Martedì, 27 Luglio 2021
Sport

Judo, 7 medaglie ai siciliani al 19° Trofeo internazionale Città dell’Aquila

Sul podio più alto sono saliti il ragusano Vincenzo Pelligra (Judo Club Koizumi Scicli-Rg) e le palermitane Miriam Leone (Judo Club Leone-Palermo) e Laura Costa (Hydra Sport – Villabate-Pa)

Massimiliano Leone e la figlia Miriam

Continuano a farsi rispettare, gli judoka siciliani, in occasione delle sempre più frequenti trasferte oltre i confini dell’Isola. Tre ori, altrettante medaglie d’argento e 7 di bronzo sono, infatti, l’ottimo bottino conquistato dagli Esordienti B nella spedizione isolana alla 19esima edizione del “Trofeo internazionale Città dell’Aquila” (Trofeo Italia Fijlkam) e 13° Memorial Augusto Desideri di judo, svoltosi lo scorso fine settimana nel capoluogo abruzzese. Sul podio più alto sono saliti il ragusano Vincenzo Pelligra (Judo Club Koizumi Scicli-Rg) e le palermitane Miriam

Leone (Judo Club Leone-Palermo) e Laura Costa (Hydra Sport – Villabate-Pa). La manifestazione, organizzata dall’A.S.D. Amiternum Judo L’Aquila (società fondata dal brigadiere Desideri) era riservata ai tesserati Fijlkam (Federazione italiana judo lotta karate arti marziali) e alle
rappresentative straniere e vi hanno preso parte oltre 500 atleti (hanno gareggiato anche le categorie Junior, Senior e Cadetti non valide per il Trofeo Italia) confrontatisi sui cinque tatami del capiente “Palazzetto dello Sport” delle Fiamme Gialle. Questi gli Esordienti B siciliani saliti sul podio: MASCHI 40 kg. 2° Alessandro Polmo (Airon Judo Furci Siculo-Me); 50 kg. 2° Gabriel Fiorentino (Hydra Sport), 3° Gabriele Cucinotta (Judo Club Yama Arashi-Messina); 55 kg. 3° Salvatore Arcaria (Titania Club Judo Aikido Catania); 60 kg. 1° Vincenzo Pelligra (Judo Club Koizumi); 66 kg. 3° Francesco Trua (Hydra Sport.); 73 kg. 3° Raffaele Verdirame (Judo Club Koizumi). FEMMINE 40 kg. 1ª Miriam Leone (Judo Club Leone), 3ª Chiara Antonia Dispenza (Hydra Sport); 48 kg. 2ª Giulia Carnà (Hydra Sport), 3ª Cindy Passochiuso (Airon Judo 90); 57 kg. 1ª Laura Costa (Hydra Sport); 63 kg. 3ª Enya Sara Livoti (Sporting Club Judo Lipari-Me). Nelle classifiche generali, con 16 punti secondo posto per i maschi dello Judo Club Koizumi di Scicli e con 24 punti piazzamento d’onore finale anche per le ragazze della Hydra Sport di Villabate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Judo, 7 medaglie ai siciliani al 19° Trofeo internazionale Città dell’Aquila

PalermoToday è in caricamento