Venerdì, 22 Ottobre 2021
Sport

Ju Jitsu, successo delle società siciliane a Ostia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Con ben 24 primi posti, nelle varie categorie, la Sicilia del Ju Jitsu ha sbaragliato quasi tutti gli avversari alle finali nazionali che nello scorso settimana hanno assegnato i titoli tricolore delle categorie Esordienti, Cadetti, Juniores e Seniores. Dai giovani catanesi della Dai-Ki Dojo è arrivato il miglior risultato, un secondo posto alle spalle dei napoletanidella Taekjitsu Club primi per soli 9 punti sul team ateno.
Ad ospitare le oltre trenta società sportive partecipanti, provenienti da tutte le regioni d’Italia, il “PalaPellicone” di Ostia Lido dove la compagine siciliana, accompagnata dal responsabile del settore Ju Jitsu del Comitato regionale Sicilia della Fijlkam, Luigi Sabatino, ha dato ampia dimostrazione che il settore giovanile di questa disciplina cresce costantemente. Lo dimostrano, infatti, anche i piazzamenti, nella speciale classifica riservata alle società, delle palermitane Marte Jitsu (5a con 103 punti) e Budokan (7a con 78 punti).
Ecco i risultati degli atleti siciliani: ESORDIENTI maschi 1° E. Rubino/S. Zuccaro (Dai-Ki Dojo Catania); misto 1° G. Barbagallo/G.Ferro (Dai-Ki Dojo). CADETTI maschi 1° G.Pidatella/F. Falgares (Dai-Ki Dojo), 2° Emil Nania/Eman Nania (Dai-Ki Dojo), 3°Finocchiaro/Licciardello (Dai-Ki Dojo); misto 1° N. Milone/G. Pidatella (Dai-Ki Dojo). JUNIORES maschi 1° G. Zanghì/E. Giglio (Dai-Ki Dojo); femmine 1a N.Milone/B. Sabato (Dai-Ki Dojo). ESORDIENTi maschi -37 kg. 3° Francesco Calandra (Marte Jitsu Palermo); -41 kg. 1° Edoardo Rubino (Dai-Ki Dojo), 2° Emanuele Rizzuto (Marte Jitsu), 3° Lorenzo Urrata (Marte Jitsu), 5° Davide Principato (Marte Jitsu); -45 kg. 2° Ludovico Guercio (Marte Jitsu), 5° Francesco Benincasa e Francesco Damaso (Marte Jitsu), 10° Samuele Lo Giudice (Marte Jitsu); -50 kg. 1° Simone Zuccaro (Dai-Ki Dojo), 2° Gabriele Frosina (Pol.Skorpion Catania), 3° Walter Giambona (Harmony Body System Palermo) e Giuseppe Nicolosi (Marte Jitsu); -60 kg. 1° Flavio Madonia (Hontay Yoshin Ryu Palermo), 3° Giovanni Giuffrida (Pol. Skorpion), 7° Federico Castaldo (Harmony Body System). Femminile -40 kg. 1a Giulia Comandè (Marte Jitsu). CADETTI maschi -46 kg. 2° Emiliano Nania (Dai-Ki Dojo); -50 kg. 1°Dario Licciardello (Dai-Ki Dojo), 3° Giorgio Pidatella (Dai-Ki Dojo; -55 kg. 1° Matteo Riccioli (Dai-Ki Dojo), 2° Mario Scaletta (Marte Jitsu), 3° Roberto Di Liberti (Hontay Yoshin Ryu); -60 kg. 2° Federico Finocchiaro (Dai-Ki Dojo), 9° Antonio Arcidiacono (Pol,.Skorpion); -66 kg. 1° Filippo Falgares (Dai-Ki Dojo), 2° Alessandro Di Natale (Pol. Skorpion), 3° Manuele D’Agostino (Budokan), 5° Gaetano Lacqua (Pol. Skorpion); -73 kg. 1° Emanuele Giglio (Dai-Ki Dojo), 5° Vincenzo D’Angelo (Hontay Yoshin Ryu). Femmine -44 kg. 1a Marika La Mattina (Budokan); -52 kg. 3a Azzurra Valenti (Budokan); -57 kg. 1a Nadia Purpura (Marte Jitsu); -63 kg. 1a Beatrice Sabato (Dai-Ki Dojo), 2a Nicoletta Milone (Dai-Ki Dojo); +70 kg. 1a Adele Salerno (Budokan). JUNIORES Maschi -56 kg. 1° Ettore Pidatella (Dai-Ki Dojo), 3° Pietro Ammirata (Harmony Body System); -62 kg. 1° Giuseppe Guaiana (Marte Jitsu); -69 kg. 3° Francesco Paolo D’Alcamo (Harmony Body System), 7° Pietro Lupo (Marte Jitsu); -77 kg. 1°Davide Madonia (Hontay Yoshin Ryu), 2° Simone Maria Lombardo (Pol. Skorpion), 3° Dario Agozino e Carlo Capilli (Dai-Ki Dojo). SENIORES Maschi -56 kg. Pasquale Barone (Budokan); -62 kg. 2° Alberto B. Rizzolo (Budokan), 5° Giuseppe Colomba (Marte Jitsu), 7° Antonio G. Calì e Andrea Fichera (Dai-Ki Dojo); -69 kg. 1° Claudio D’Angelo (Pol. Team D’Angelo – Palermo), 7° Salvatore Bosurgi (Dai-Ki Dojo – Messina); -77 kg. 2° Gianfranco Lindiner (Budokan), 3° Alfio Spina (Pol. Skorpion), 5° Marco Capilli e Giorgio Iuculano (Dai-Ki Dojo); -85 kg. 2° Nikolas Gerbino (Fenice – Palermo). Femmine -49 kg. 3a Aurora Fiorenza (Budokan); -70 kg. 3a Rosaria Monte (Budokan). Le siciliane nella classifica generale per società: 2aDai-Ki Dojo 232 punti, 5a Marte Jitsu 103 p., 7a Budokan 78 p., 13a Pol. Skorpion 41 p., 17a Hontay Yoshin Ryu 30 p., 22a Harmony Body System 20 p., 30a Pol. Team D’Angelo 10 p., 33a Fenice 8 p., 36a Dai-Ki Dojo Barcellona 2 p.. (Nella foto il responsabile del team partenopeo Taekjitsu, alza in alto la coppa del primo posto per società).
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ju Jitsu, successo delle società siciliane a Ostia

PalermoToday è in caricamento