L'Italia di Mancini a Palermo, Orlando: "I tifosi risponderanno con calore e passione"

Doppio appuntamento: la Nazionale maschile giocherà al Barbera il 18 novembre contro l'Armenia per le qualificazioni ad Euro 2020, sempre in viale del Fante le ragazze disputeranno il match con la Bosnia-Erzegovina l'8 ottobre

Roberto Mancini - Ansa

Adesso è ufficiale. La nazionale italiana di calcio tornerà a giocare a Palermo. Il sindaco Leoluca Orlando ha ricevuto nelle scorse ore una nota dal presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio con la quale viene confermato quanto anticipato informalmente due settimane fa circa la presenza delle due Nazionali maggiori a Palermo il prossimo autunno.

In particolare, la Nazionale femminile sarà allo stadio Renzo Barbera il prossimo 8 ottobre quando incontrerà la Nazionale di Bosnia ed Erzegovina per le qualificazioni agli Europei del 2021, mentre la Nazionale maschile sarà a Palermo il 18 novembre per la partita contro l'Armenia, valida per le qualificazioni ad Euro 2020.

Il sindaco ha ringraziato il Presidente e la Federazione "per la scelta di Palermo per questi due importanti momenti di avvicinamento delle nostre nazionali alle competizioni europee, certo che i tifosi risponderanno con calore e passione in un momento delicato che vede la nostra città ripartire nel mondo del calcio dopo anni difficili".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Corleone, auto sbanda e finisce contro un albero: morto diciannovenne

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Tutti pazzi per il "black friday", ecco i negozi a Palermo dove trovare sconti e fare affari

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Distributore aumatico rotto e sangue ovunque, furto "splatter" all'università

Torna su
PalermoToday è in caricamento