Martedì, 15 Giugno 2021
Sport

Miccoli, primi passi da allenatore: "Sogno la panchina del Palermo"

Dopo aver appeso le scarpette al chiodo l'ex capitano rosanero ha intrapreso la carriera da tecnico, come vice di Moriero alla Dinamo Tirana: "Tutto può succedere nel calcio..."

A due giorni da Palermo-Teramo ha parlato Fabrizio Miccoli per la rubrica “Voci illustri”, nell’ambito della nuova partnership fra Eleven Sports e TuttoC.com, in vista dei playoff di Serie C. Il Romario del Salento ha detto la sua sul momento che sta vivendo la sua ex squadra: “Per me vedere il Palermo in questa categoria è molto difficile, dopo quello che ho vissuto con questa città e questa squadra in Serie A. Adesso ci sono i playoff e mi auguro che i ragazzi diano il massimo per cercare di vincerli, perché può comunque succedere di tutto e il Palermo ha sicuramente la possibilità di provarci”.

Nel corso dell’intervista, in cui ha parlato anche del bomber rosanero Lorenzo Lucca e del nuovo format della Coppa Italia che ha previsto l’esclusione della Serie C, Miccoli ha anche svelato quello che per lui sarebbe un sogno. Dopo aver appeso le scarpette al chiodo, infatti ha intrapreso la carriera da allenatore, come vice di Moriero alla Dinamo Tirana: “Ero andato per vedere un po' i settori giovanili che ci sono in Albania e ho provato a fare questa esperienza come collaboratore con lui. Mi sono trovato molto bene, forse anche perché abbiamo un rapporto che va al di là dell’allenatore-collaboratore. Io sulla panchina del Palermo? Chissà che un domani non possa esserci con lui o senza, almeno - parlando per me - sarebbe un sogno. Tutto può succedere nel calcio, ed io me lo auguro sinceramente”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miccoli, primi passi da allenatore: "Sogno la panchina del Palermo"

PalermoToday è in caricamento