rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Sport

Inter-Palermo, Gonzalez ci crede: "Uniti per acciuffare la salvezza"

Il difensore, una delle poche certezze rosa, avvisa i compagni in vista della trasferta di San Siro: "Avversario fortissimo, servirà la massima attenzione"

Undici partite da qui alla fine, 33 punti a disposizione. Nel mezzo anche lo scontro diretto a Frosinone. Il Palermo si gioca la salvezza, biosgna arrivare in fretta a quota 38 per evitare scherzi. Magari un colpaccio a San Siro potrebbe agevolare il compito dei rosa. Giancarlo Gonzalez, una delle poche certezze della tribolata stagione del Palermo, si tiene stretto il punto col Bologna e vola con la testa al posticipo di domenica a San Siro. "Contro il Bologna - ha spiegato il difensore in un'intervista al sito ufficiale - abbiamo ottenuto un punto importante dopo diverse partite nelle quali non abbiamo raccolto molto. Da un lato penso che abbiamo giocato bene, dall'altro ritengo che con un piccolo sforzo avremmo potuto vincere". 

L'Inter è una brutta bestia ma potrebbe risentire degli sforzi infrasettimanali. Gonzalez però non si fida. "Sarà una partita molto complicata - ha detto -. Sono avversari di grande rispetto, dobbiamo prepararci al meglio per cercare di portare a casa punti importanti. C'è gente come Icardi, grande giocatore, e altri calciatori importanti come Eder e Jovetic. Loro sono fortissimi, dobbiamo stare attenti servirà la massima attenzione".

Poi un messaggio ai tifosi: "Saranno molto importanti, se tutti restiamo uniti potremo portare il Palermo fuori pericolo, l'obiettivo finale richiede il supporto di tutti. La salvezza è un obiettivo importante, significa poter restare un altro anno in serie A, garantendo stabilità finanziaria alla società. Pensiamo di essere in grado di farcela, lo dimostreremo sul campo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter-Palermo, Gonzalez ci crede: "Uniti per acciuffare la salvezza"

PalermoToday è in caricamento