Ahi ahi Chochev: si rompe con la Bulgaria, stagione finita

Frattura scomposta della rotula destra e lesione completa del tendine: il centrocampista si è infortunato contro il Montenegro nella partita d'esordio delle qualificazioni a Euro 2020

Chochev contro la Salernitana

Ahi ahi Chochev. Il centrocampista rosanero torna a indossare la casacca della Bulgaria e il ginocchio fra crac: uscita in barella al 69’ e mani fra i capelli. Stagione finita per lui. Ennesima tegola per Stellone che a Cosenza il prossimo 30 marzo dovrà fare a meno anche di Cesar Falletti: lesione di primo grado agli adduttori. Mazzotta invece vede la luce.

Convocazione amara per Chochev, tornato indossare la maglia della Bulgaria un anno dopo la sua ultima apparizione. “Il calciatore Ivaylo Chochev - si legge sul sito ufficiale del club rosanero - in occasione della gara Bulgaria-Montenegro ha abbandonato il campo per infortunio. Il responsabile sanitario Cristian Francavilla si è subito messo in contatto con lo staff sanitario della Nazionale Bulgara: Chochev si è sottoposto questa mattina a una risonanza magnetica ad alto campo che ha evidenziato la frattura scomposta della rotula destra e la lesione completa del tendine sottoquadricipitale. Il centrocampista si sottoporrà nei prossimi giorni al trattamento chirurgico del caso”. Un bollettino medico che purtroppo non lascia interpretazioni se non quella che la stagione del centrocampista 26enne si chiude con uno score di 12 presenze e una rete siglata con l’Ascoli. 

Da Chochev a Falletti. Preoccupano anche le condizioni dell'uruguagio che a differenza del suo compagno bulgaro però tornerà in campo i primi di aprile contro il Pescara o al massimo per il match casalingo con il Verona.  Lo staff medico del Palermo cercherà comunque di recuperare il fantasista nel più breve tempo possibile, difficile però che il tecnico rosanero decida di forzare la presa mandandolo in campo già per l’impegno con il Cosenza.

“A seguito del risentimento muscolare accusato nel primo tempo della partita col Carpi – si legge sui canali ufficiali del Palermo – gli esami strumentali hanno evidenziato una lesione di primo grado dei muscoli adduttori lungo e breve della gamba sinistra”. Chi invece può tornare a sorridere è Antonio Mazzotta, out da metà dicembre per una lesione al polpaccio destro. L’esterno palermitano quest’oggi ha svolto una prima parte dall’allenamento con il gruppo, per poi invece proseguire con un lavoro differenziato. A Cosenza potrebbe partire col gruppo per partire dalla panchina e magari a partita in corso riassaporare il terreno di gioco. 

Potrebbe interessarti

  • Meduse nelle coste palermitane e il falso mito della pipì: tutti i (veri) rimedi anti ustione

  • Magnesio, toccasana per la salute e non solo: perché i palermitani dovrebbero prenderlo

  • Abitare sostenibile, quando il cappotto termico a casa ti salva l'estate e il portafogli

  • Commercio a Palermo, nelle vie "in" affittare un negozio costa anche 165 mila euro l'anno

I più letti della settimana

  • Omicidio a Carini, uccide la compagna e si barrica dentro un negozio

  • "Questo è per lei", pacco sospetto consegnato in spiaggia alla moglie di un carabiniere

  • Incidente in via Leonardo da Vinci, 28enne in scooter investito dal tram

  • Fiamme in una casa di via Altarello, nell’incendio morto un anziano

  • Due dj, bar e duecento persone in pista: sequestrata discoteca abusiva a Mondello

  • San Cipirello, 41enne trovato morto sul marciapiede di fronte casa: ipotesi omicidio

Torna su
PalermoToday è in caricamento