menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La pista di pattinaggio in via Mulè

La pista di pattinaggio in via Mulè

Palermo può pattinare: inaugurata la nuova pista in via Mulè

Dopo gli atti vandalici, l'impianto torna ad essere fruibile grazie all'intervento di recupero: sarà gestito dal Comune. Fra qualche giorno sarà allestito un parco giochi

E' stata inaugurata oggi pomeriggio la pista di pattinaggio di via Mulè, nella zona di corso Calatafimi. Dopo gli atti vandalici dei mesi scorsi, l'impianto torna ad essere fruibile grazie all’intervento di recupero eseguito dall’Area di Riqualificazione Urbana e delle Infrastrutture del Comune, con l'ausilio delle maestranze del Coime. 

Alla cerimonia hanno preso parte, tra gli altri, il sindaco Leoluca Orlando e gli assessori alla Riqualificazione e allo Sport, Emilio Arcuri e Giuseppe Gini, oltre ai rappresentanti delle associazioni sportive di pattinaggio presenti sul territorio palermitano. Erano presenti, inoltre, il presidente del Consiglio comunale Salvatore Orlando, i consiglieri Alessandra Veronese e Giuseppe Maniaci, e il presidente della quarta circoscrizione, Silvio Moncada. "Il rifacimento di quest'impianto - ha dichiarato il sindaco Leoluca Orlando - si aggiunge a quelli già effettuati al Palaoreto, al Palamangano, alle palestre scolastiche come quella di piazza Magione, alla riqualificazione in corso della Piscina comunale, al restauro del Palasport e agli interventi al Velodromo. Tutte azioni che testimoniano l'attenzione dell'Amministrazione comunale verso lo Sport di base, come per quello d'eccellenza. Mi auguro che i cittadini rispettino questo impianto e lo custodiscano affinchè questa struttura, come le altre, non ritorni ad essere oggetto di atti vandalici".

"Un bellissimo impianto - hanno detto il vicesindaco Emilio Arcuri e l'assessore Giuseppe Gini - che, come con i campetti polivalenti dislocati sul territorio cittadino, persegue la strada del decentramento al fine di promuovere le attività sportive, da un lato, e incentivare il processo di rigenerazione e rilancio dei quartieri periferici di Palermo, dall'altro. La pista - ha concluso Gini - sarà gestita direttamente da personale comunale e sarà aperta a tutte le associazioni e ai cittadini che vogliono praticare questo sport".

Gli interventi effettuati hanno riguardato il ripristino totale dei luoghi. Nello specifico si è provveduto al rifacimento della pista, dell’impianto elettrico del campo e dei servizi, dell’impianto idrico dei servizi, all'installazione di nuovi corpi illuminanti, alla realizzazione della casetta destinata ad ospitare l’addetto al servizio di guardiania e della recinzione metallica per tutta l’area e, infine, alla pulizia di tutte le aiuole presenti sul posto.

Un grande risultato ottenuto anche grazie all'impegno della quarta circoscrizione e in particolare della commissione Sport. "Ringraziamenti particolari - dice il presidente Silvio Moncada - al settore Infrastrutture e al Coime per aver ristrutturato l'impianto in maniera encomiabile". Presenti alla cerimonia anche i consiglieri Abbate, Abbonato, Buccola, Ciprì, Fazio, Potenza, Reina. "Siamo riusciti in un'impresa che sembrava impossibile - dice Moncada -. Adesso le scuole, i cittadini e le associazioni potranno usufruire di una struttura sportiva all'avanguardia". Fra qualche giorno sarà allestito un parco giochi per la gioia dei più piccoli. 

A conclusione della cerimonia le associazioni "Asd Starletskate", "Pattinatori italiani", "Ciclopi Palermo", "Mediterraneo", "Roller Academy" e "Fonex" hanno offerto ai presenti una esibizione di pattinaggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento