menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Hockey su carrozzina, esordio di successo in A2 per i Red Cobra

La squadra palermitana, dopo la retrocessione subita alla fine della scorsa stagione, ha trionfato nel suo primo match in A2 nel derby casalingo con le Aquile Palermo

Un inizio più che positivo per i Red Cobra, squadra palermitana di hockey su carrozzina che ha disputato la prima partita del proprio girone (A) relativa al campionato nazionale 2019-2020 di wheelchair hockey, Serie A2, incontrando, nel derby casalingo, le Aquile Palermo. La partita si è disputata stamani al Palaoreto e si è conclusa a favore dei Red Cobra, squadra ospite, con un netto 0 -14.

La rabbia accumulata al termine dello scorso campionato per la retrocessione si è trasformata in grinta e oggi gli atleti con concentrazione e determinazione hanno portato a casa i 3 punti della vittoria. L’obiettivo per questa stagione sarà uno soltanto: tornare in A1.

La partita di ritorno con le Aquile, in casa Red Cobra, si disputerà domenica 23 febbraio, alle 11, al Palamangano.

Solo ieri, presso la sede dell’Asd Red Cobra, lo staff della squadra al completo ha accolto un ospite speciale: il presidente del Palermo Calcio Dario Mirri che si è intrattenuto con gli atleti, curioso ed entusiasta di conoscere il wheelchair hockey e le sue regole che, per molti aspetti, riportano al calcio.

Formazione Aquile Palermo: Calogero Accardi, Pietro Boncimino, Giuseppa Calò, Salvatore D’Amico, Lirio Di Gregorio, Valentina Fabozzi, Patrizia Franco, Irene Infantino, Martina Lionetti, Gabriele Lopes, Matteo Lopes, Rosa Mazzola, Maria Piera Migliaccio. Allenatore: Nunzia Rita Di Giglia.

Formazione Red Cobra Palermo: Gregorio Abbate, Gaetano Consiglio, Gaetano Cutrera, Giovanni D’Aiuto, Giuseppe Faletra, Paola Oddo, Carlo Tranchina. Allenatore: Marcello Cacioppo.

Arbitri: Angelo Genovese, Francesco Santangelo.

Parziali: 0-4 | 0-7 | 0-11 | 0-14

Risultato finale: 0-14

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento