Sport

Hernandez è tornato a sorridere: "Sto bene qui, farò sempre meglio"

Dopo il gol con l'Inter e gli applausi del Barbera, l'uruguaiano sembra aver ripreso fiducia dopo una stagione negativa. "Mangia ha portato fiducia ed idee chiare. C'è intesa con lui"

Abel Hernandez

Il sorriso è tornato sulla bocca di Hernandez. Il gol all'Inter, gli applausi del Barbera hanno restituito il buonumore all'uruguaiano che l'anno scorso (tre reti in 22 apparizioni in campionato) si era intristito.

"STO BENISSIMO A PALERMO". L'attaccante è uno dei pochi gioielli rimasti in Sicilia nell'estate della rivoluzione, anche se per lui si è parlato di un interessamento della Roma. "Succede ad ogni sessione di mercato per tutte le punte - dice la "Joya" - ma erano solo voci. Io sto benissimo a Palermo, mi ha fatto piacere uscire tra gli applausi domenica scorsa. Ora spero di proseguire sulla buona strada per migliorare rispetto alla scorsa stagione".

TRATTATIVE PER IL RINNOVO. Il contratto di Abel scade nel 2013. "Ma il mio procuratore sta parlando con la società per allungare l'accordo".

CONCORRENZA IN ATTACCO. Pinilla dopo la prima partita in panchina e la rete all'Inter scalpita, Miccoli sembra titolare inamovibile. Hernandez non pare preoccuparsi. "Sono tranquillo -  afferma -. Io darò il meglio di me, poi deciderà il mister. Se gioca Pinilla non ci sono problemi, è un mio amico, è sudamericano come me".

ENTUSIASMO MANGIA. Anche l'uruguaiano conferma l'ottimo impatto che il giovane allenatore ha avuto sui giocatori rosanero. "Penso che il mister abbia portato fiducia ed idee chiare. Mi trovo bene con lui, mi ha chiesto di dare profondità alla squadra ed è proprio quello che mi piace fare".

L'ATALANTA ALLE 12,30. "L'Atalanta è una buonissima squadra, con ottimi giocatori". L'anno scorso il Palermo ha giocato quattro volte a pranzo perdendo sempre. "Sì, è vero. E' un orario atipico, ma ora siamo una squadra diversa e faremo una buona prestazione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hernandez è tornato a sorridere: "Sto bene qui, farò sempre meglio"

PalermoToday è in caricamento