Da sinistra Lo Bue, Fiorito, Bertolino, Costanzo
Sport Libertà

Il giornalista Guido Fiorito realizza il sogno di ogni golfista: palla in buca con un solo colpo 

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il sogno di ogni golfista? Dal professionista, passando al dilettante, fino ad arrivare al semplice appassionato è uno ed uno solo, ovvero mettere la palla in buca con il colpo di partenza. Una di quelle cose che possono anche far decidere di “smettere con il golf” o che fanno appassionare ancor di più chi lo pratica.

Questo sogno è diventato realtà per Guido Fiorito che al Villa Airoldi Golf Club, direttamente dal tee di partenza della buca 4, una buca particolarissima perché tra la piazzola dalla quale si tira il primo colpo e il green c’è un burrone,  ha visto la pallina, tirata con il ferro cinque, concludere il proprio volo sul green prima di scivolare direttamente in buca.

“Il sogno di ogni golfista – ha scritto Guido Fiorito sul suo profilo facebook - è la buca hole in one. L'impresa mi è riuscita nella buca 4 di Villa Airoldi, quella cosiddetta del burrone. Si tratta di superare un immenso e profondo burrone e arrivare nel green dall'altra parte. Con il primo tiro ho infilato la pallina da golf dentro la buca (diametro 10-11 centimetri) a 105 metri di distanza! Ho visto la palla volare con una parabola non troppo alta, planare sul green a circa 80 centimetri dalla bandiera e scivolare diritta verso la buca dove l'ho fatta ritrovare, per certificare l'impresa, dai mie avversari e marcatori. Gioco a golf da due-tre anni, c'è tanto da imparare, c'è tanto da migliorare ma la mia Champions l'ho vinta. Sembra che nessuno sia mai riuscito a fare buca in un colpo alla buca 4 di Villa Airoldi (un luogo di grande bellezza) e tra poco la buca sarà pure abolita per cui rischio di essere l'unico. Il bello del golf è che anche un dilettante può vivere un momento di grande emozione come questo”. 

Anche grazie a questa impresa Guido Fiorito ha vinto la gara, una greensome a coppie, giocando insieme a Gianni Lo Bue.
A render ancor più particolare la giornata di Guido Fiorito la vincita di un buono da 500 euro, da spendere al Sicilia Outlet Village, messo in premio dall’outlet di Agira per chi, sui green dei circoli siciliani, si fosse reso protagonista di questa impresa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il giornalista Guido Fiorito realizza il sogno di ogni golfista: palla in buca con un solo colpo 

PalermoToday è in caricamento