Sport Resuttana-San Lorenzo

Questa mattina allo Stadio delle Palme i Giochi della Gioventù

In gara circa 250 studenti della scuola secondaria di primo grado. Caramazza: "Una manifestazione molto formativa"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Questa mattina si sono celebrati a Palermo i Giochi della Gioventù, circa 250 studenti della scuola secondaria di primo grado hanno letteralmente invaso lo Stadio delle Palme. Queste le  scuole che hanno partecipato: L’Istit. Giovanni Falcone , l’Ist. Giovanni Falcone (ex 50°), l’Isti. Tomasi di Lampedusa,l’Ist. Peppino Impastato, l’Ist. Padre Pino Puglisi,l’Ist. Guglielmo Marconi,l’Istit. Renato Guttuso, l’Ist. Scinà – Costa e l’Ist.Antonio Ugo.
“Si tratta di una manifestazione molto formativa che permette a tutti i ragazzi di ogni classe di avvicinarli alla pratica sportiva in modo divertente, coinvolgente e motivante”, ha detto il reggente del Coni Sicilia, Giovanni Caramazza al termine della giornata.

L'idea guida fondamentale su cui si basa l’intero progetto è l'identificazione della classe/gruppo con la squadra che partecipa a tutte le tipologie di attività ludico sportive, per coinvolgere e motivare all'attività fisica tutti i giovani, l’obiettivo è la filosofia del nessuno escluso.
 In tale ottica, tutte le classifiche, sono state elaborate tenendo conto di parametri di uniformità, per consentire il confronto tra risultati ottenuti dalle singole squadre/classi, prescindendo dal numero dei ragazzi che le hanno composte.  I Giochi della Gioventù sono un’integrazione dei Giochi Sportivi Studenteschi,un momento importante e coinvolgente di promozione dello sport. Alla premiazione era presente anche il provveditore agli studi di Palermo, Rosario Leone.

I ragazzi si sono misurati nel salto in lungo, lancio del vortex, 30 metri, ginnastica, basket e pallavolo. Queste le classifiche:
Prime classi (Salto in lungo)  1° ist. Peppino Impastato; 2° Tomasi di Lampedusa – (lancio vortex) 1° Peppino Impastato 2° Tomasi di Lampedusa – (30 metri) Peppino Impastato, 2° Tomasi di Lampedusa – (ginnastica) 1° Tomasi di Lampedusa pari merito con Istit. Falcone – ( basket) 1° Tomasi di Lampedusa,  2°Peppino Impastato. Seconde classi (salto in lungo) 1° Ist. Falcone ex 50°, 2° Scinà Costa – (lancio vortex) 1° ist. Falcone ex 50° pari merito ist. Falcone, 2° Scinà Costa – (30 metri) 1° ist. Scinà Costa, 2° Falcone- (ginnastica) 1° Impastato, 2° Falcone ex 50°. Terze classi ( salto in lungo) 1° A. Ugo, 2° Guttuso, 3° Puglisi – (lancio vortex) 1° A. Ugo, 2° Guttuso, 3° Puglisi – (30metri) 1° A. Ugo, 2° Guttuso, 3° Marconi – (ginnastica) 1° Guttuso, 2° Marconi, 3° Falcone. (basket) 1° A. Ugo. (pallavolo) 1° Puglisi, 2° Guttuso, 3° Marconi.  
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Questa mattina allo Stadio delle Palme i Giochi della Gioventù

PalermoToday è in caricamento