menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio a 5, campionato regionale juniores: trionfo palermitano

Impresa della Futsal Eightyniners nella finalissima di Caltanissetta (ko l'Augusta, favorita alla vigilia): è il primo titolo giovanile per la società palermitana nella sua quasi trentennale storia. Adesso caccia al sogno: la Final Eight in Romagna

La squadra juniores della Futsal Eightyniners Palermo batte, contro pronostico, i parigrado della Maritime Augusta e si aggiudica il titolo di campione regionale di calcio a cinque nella finalissima giocata a Caltanissetta. Una vittoria certamente meritata raggiunta alla fine di una gara che aveva visto la squadra palermitana andare sotto di due reti a zero prima di ribaltare già nella prima frazione di gioco il risultato portandosi sul 3-2. Nel secondo tempo non c’è stata storia con i ragazzi guidati ottimamente da Francesco Costantino bravi a sfruttare le ripartenze realizzando altre cinque reti, e subendone, tre per l’8-5 finale.

Siamo una piccola società – dice il tecnico palermitano, Francesco Costantino – e non pensavamo di arrivare a conquistare questo importantissimo traguardo che è stato il  frutto del lavoro di un gruppo che giorno dopo giorno è cresciuto in modo esponenziale. Confesso che sul 2-0 per i nostri avversari ho temuto di perdere, ma per fortuna i ragazzi sono stati bravi a ribaltare la gara vincendola con merito”.
Nella sua quasi trentennale storia, l’Eightyniners è stata infatti fondata nel 1989 anche se il primo campionato risale alla stagione successiva, 90/91, mai la società palermitana aveva vinto un titolo a livello giovanile mentre qualche importante traguardo era stato raggiunto dai “più grandi”.

“Questo titolo – ammette il presidente Alessandro Cuttitta – ci ripaga degli enormi sacrifici che facciamo ma soprattutto rende merito a quella che è sempre stata la nostra politica con i giovani. Abbiamo un gruppo splendido è alcuni di loro già il prossimo anno faranno stabilmente parte della prima squadra”.

A confermare che si tratta di un titolo più che meritato lo testimoniano i numeri che non lasciano spazio a dubbi. Nessuna sconfitta e su venti partite giocate ben venti sono state le vittorie ed un solo pareggio. Centosessantasette reti realizzate a fronte di quarantasette subite. Ma il dato che ancor di più è da sottolineare è quello relativo alla parte disciplinare alla quale il presidente Cuttitta e ai suoi dirigenti tengono particolarmente. Nelle ventuno partite giocate i gialloblù hanno infatti hanno rimediato un solo cartellino rosso e nessuna squalifica per somma di ammonizioni.

Adesso per la Futsal Eightyniners Palermo ci sarà la fase nazionale con un prima gara contro una squadra calabrese e in caso di vittoria l’accesso alla Final Eight che si svolgerà tra Rimini e Riccione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento