Sport Tribunali-Castellammare / Foro Italico Umberto I

Al Foro Italico la prima giornata nazionale del cricket per profughi e rifugiati

Sabato 2 e domenica 3 aprile, in nove città italiane si svolgerà la prima giornata nazionale del Cricket per profughi e rifugiati politici. In Sicilia, saranno due le tappe della manifestazione: sabato a Caltanissetta e domenica a Palermo, dove la manifestazione si svolgerà al Foro Italico dalle 10 alle 18,00. La giornata del cricket per profughi e rifugiati politici nasce allo scopo di favorire l'integrazione attraverso lo sport per i molti nuovi ospiti dell'Italia, arrivati attraverso percorsi spesso difficili, se non addirittura estremi, da paesi dove questa pratica sportiva è un elemento imprescindibile del tessuto culturale e sociale.

“La città di Palermo - ha dichiarato il sindaco Leoluca Orlando - anche in riferimento allo sport si conferma riferimento internazionale nel suo carattere di città interculturale e della accoglienza, testimoniato dalla Carta di Palermo sulla mobilità internazionale come diritto umano inviolabile e dall'impegno generoso è fondamentale della Consulta delle Culture".

Per il presidente della Consulta delle Culture, Adham Darawsha, "La giornata sportiva di cricket che si terrà domenica 3 aprile a Palermo sarà un momento importante per ricordare che lo sport è uno strumento fondamentale per l'accoglienza, la valorizzazione del territorio e del Cricket praticato dalle comunità immigrate presenti in città facendolo
conoscere alle famiglie palermitane e  costruendo un percorso di interazione che faccia da modello in un Europa dove la multiculturalità e l accoglienza sembrano essere diventate delle tematiche secondarie".


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Foro Italico la prima giornata nazionale del cricket per profughi e rifugiati

PalermoToday è in caricamento