Giovedì, 29 Luglio 2021
Sport

Pallavolo femminile, cresce l'attesa per le finali nazionali under 15: a Palermo le migliori 12 d'Italia

L'evento, organizzato dal comitato territoriale Fipav, si terrà dal 23 al 25 luglio tra Palermo, Cinisi, Terrasini e Montelepre. La Volley Academy WeKondor Catania è l'unica siciliana che parteciperà al torneo

Le emiliane della scuola pallavolo Anderlini (foto Volleyball.it )

Cresce l'attesa per le finali nazionali di pallavolo giovanile Crai under 15, che si disputeranno tra Palermo, Cinisi, Terrasini e Montelepre. Dal 23 al 25 luglio, infatti, la nostra regione ospiterà le migliori 12 squadre femminili d'Italia della categoria giovanile, mettendo a disposizione territorio e clima come affascinante biglietto da visita. 

L'evento è organizzato dal comitato territoriale Fipav Palermo. L'ultima volta che il volley giovanile ha fatto tappa nell'isola era il 2018, quando Catania aveva accolto ed organizzato le finali nazionali di under 14 maschile. 

Il prologo al torneo sarà in programma venerdì 23 e sabato 24 luglio con la fase a gironi (3 squadre per 4 gironi), mentre domenica 25 ci sarà spazio alle fasi finali. La Volley Academy WeKondor Catania è l'unica siciliana che parteciperà al torneo.

I campi da gioco 

Oltre al Palaoreto di Palermo, arena che ospiterà le finali, il comitato territoriale del capoluogo avrà la disponibilità degli impianti di Terrasini, Cinisi e Montelepre.

Le squadre che si affronteranno

Quattro teste di serie e otto qualificate dalle fasi interregionali. La lista delle 12 migliori d’Italia comprende le teste di serie della Busnago Volleyball Team (Lombardia), San Donà Piave Volley (Veneto), Scuola Pallavolo Anderlini (Emilia Romagna) e Volleyro' Casal de Pazzi (Lazio), che avevano staccato il pass di diritto in quanto squadre delle prime quattro regioni nel ranking definito in base al numero delle squadre femminili partecipanti al campionato under 14 nella stagione 2018-19.

Ad unirsi alle quattro ci saranno infatti la Pro Victoria Pallavolo Milano (Lombardia 3), Volley Academy Wekondor Catania (Sicilia), Cuore di Mamma Cutrofiano (Puglia), In Volley Piemonte (Piemonte), Nuova Pallavolo Fondi (Lazio 3), Visette Volley (Lombardia 2), Duemila12 (Lazio 2), Teodora Ravenna Settore Giovanile (Emilia Romagna 2).

I gironi sorteggiati 

Girone A: Busnago Volleyball Team (Lombardia), Teodora Ravenna Settore Giovanile (Emilia Romagna), In Volley Piemonte (Piemonte). Girone B: San Donà Piave Volley (Veneto), Asd Nuova Pallavolo Fondi (Lazio), Volley Academy WeKondor Catania (Sicilia). Girone C: Scuola Pallavolo Anderlini (Emilia Romagna), ASD Duemila12 (Lazio), Visette Volley (Lombardia). Girone D: Volleyrò Casal de Pazzi (Lazio), Pro Victoria Pallavolo (Lombardia). Cuore di Mamma Cutrofiano (Puglia).

Le autorità sportive

Questo il saluto di Giuseppe Manfredi, presidente della Federazione italiana pallavolo : "Ancora una volta si daranno sportivamente 'battaglia' sul campo, tante giovani promesse della nostra disciplina, che con grande slancio ed entusiasmo stanno muovendo i primi importanti passi da protagonisti nel mondo dello sport. Le ragazze che scenderanno in campo a Palermo si sono guadagnate con pieno merito questo palcoscenico, qualificandosi dopo un percorso duro, ma fondamentale per la crescita di queste giovani atlete. Il migliore augurio che posso fare come presidente federale è che questa tradizione continui, affinché anche nel futuro prossimo le varie Nazionali italiane possano primeggiare. Sono sicuro che il CR Sicilia e gli organizzatori locali riusciranno ad allestire uno splendido evento, regalando un bellissimo ricordo a tutte le persone che vi parteciperanno".

Per il consigliere federale Davide Anzalone, "le finali nazionali Crai under 15 sono per il nostro movimento una tappa fondamentale. Un momento atteso da atlete e addetti ai lavori, che dopo le svariate difficoltà vissute a causa della pandemia, si ritrovano finalmente a giocarsi uno scudetto di categoria. Vedremo in campo a Palermo 12 tra le migliori realtà del panorama pallavolistico italiano, ci auguriamo che molte di queste giovani atlete, partendo da questa esperienza, tra qualche anno potranno ritrovarsi in A1 e nel giro della Nazionale Maggiore. Sono certo che il CR Sicilia ed il CT Palermo sapranno regalare a tutti i partecipanti un meraviglioso ricordo di questa 3 giorni, che porteranno sempre con sé, al di là del risultato finale”.

"Finalmente - afferma Nino Di Giacomo, Presidente del Comitato Regionale Fipav Sicilia - la Sicilia torna ad ospitare un evento Nazionale giovanile. Le finali femminili under 15 saranno il prologo di una stagione pallavolistica strana, segnata ancora dal Covid, ma che ha dimostrato ancora una volta quanto sia grande la voglia ed il desiderio di tornare alla normalità anche per il nostro movimento. I giovani sono linfa vitale per il nostro adorato sport, ed avere la presenza di 12 tra le migliori formazioni di Italia per la categoria Under 15, sarà per la Sicilia davvero importante. Il CT Palermo, Comitato organizzatore locale dell’evento, con il sostegno del CR, sta curando tutto nei minimi dettagli e sono certo che per l’intero movimento pallavolistico la presenza di così tanti giovani potrà essere da traino per la ripartenza soprattutto del settore giovanile particolarmente colpito dalla Pandemia. Saranno 3 giorni di spettacolo e divertimento durante i quali potremo assistere a tanta bella pallavolo e dove vincerà come sempre avviene, chi ha più meritato. Il mio in bocca al lupo a tutte le squadre partecipanti e soprattutto alla Kondor del Presidente Munzone, che rappresenterà la Sicilia”.

"Il Comitato Territoriale Fipav Palermo - conclude Paolo Petralia Camassa, assessore comunale allo Sport - prosegue con il calendario di manifestazioni di alto livello. Adesso tocca agli U15, giovani atleti delle 12 squadre migliori del nostro Paese. Un motivo in più per sostenere l’importanza di recuperare socialità e sana competizione attraverso lo sport che ci è tanto mancato nell’ultimo anno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo femminile, cresce l'attesa per le finali nazionali under 15: a Palermo le migliori 12 d'Italia

PalermoToday è in caricamento