"Festina Lente" vola con Aiuto, Blunda e Rizzo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Tornata in Sede dalle fatiche del fine settimana Ericino, la Associazione Culturale "Festina lente", tira le somme della spettacolare partecipazione alle 58^ edizione della Monte Erice. "Abbiamo preso parte alla gara valida per il Campionato Italiano Velocità Montagna - dice il Presidente Rosario Lo Cicero Madè - con quattro tra i nostri migliori piloti. Avevamo in gara il rientrante Rocco Aiuto con una Radical - Suzuki SR4 di 1600cc; Dino Blunda con una monoposto Speed RM 08 - Suzuki, anche questa di 1600cc; il giovane Filippo Costa con una Formula Gloria - Suzuki di 1400cc e Gaspare Rizzo con una Ford Escort Coswort e tutti, escluso Filippo che ha purtroppo picchiato duro nel corso della prima manche di gara, ci hanno dato grandi soddisfazioni".

Il trapanese Rocco Aiuto, come ha detto il Presidente, era da tempo lontano dai campi di gara eppure si è subito trovato a suo agio con la barchetta inglese messagli a disposizione dall'Austosport Sorrento, tanto da concludere la gara al 16° posto assoluto della classifica ed al terzo della classe E2SC 1600cc.

Ottimo anche l'alcamese Dino Blunda, 22° assoluto e 1° della classe E2SS3 e veramente stupefacente l'altro alcamese, Gaspare Rizzo, 50° assoluto e vincitore del Gruppo E1N e della classe oltre 3000cc.

"Non possiamo concederci pause - dice Lo Cicero Madè - la nostra mente è già proiettata, dopo la gloria di ieri, alla 62^ edizione delle Coppa Nissena che si svolgerà domenica 25 settembre. Saremo presenti a quest'altra prova del C.I.V.M. con Rocco Aiuto, Dino Blunda e Gaspare Rizzo, mentre dovrà restare a casa, a causa dei danni subiti alla vettura, Filippo Costa, al quale va tutta la nostra solidarietà ed il nostro affetto, certi che presto lo rivedremo in gara con l'auto riparata ed a punto".

Rosario Lo Cicero Madè

Presidente AC Festina lente

Tessera OdG 153416

Torna su
PalermoToday è in caricamento