Festina Lente di Monreale torna con soddisfazione da Castelbuono

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Monreale 6 luglio 2016 - L'Associazione Culturale "Festina lente" di Monreale, torna dalla 8^ edizione dello Slalom Città di Castelbuono e, con soddisfazione, racconta lo splendido fine settimana vissuto sulle Madonie. <>.

La "Festina lente", vista l'assenza dell'ultimo minuto del saccense Pippo Montalbano, già iscritto con la sua Fiat Seicento Kit, ha preso parte alla gara, organizzata dal Team Palikè di Palermo, con quattro dei cinque piloti alla vigilia annunciati: Rosario Lo Cicero Madè con la fida Fiat Seicento Sp, ha vinto in solitaria la classe RS1, riuscendo a mettere all sue spalle, nella classifica generale, auto di cilindrata ben superiore ed ottenendo tempi, con la piccola 1100cc vicini a quelli delle 1400cc e delle 1600cc. Buona la prova di Carlo Cammarata e della sua Citroen Saxo, con la quale, nel maggio scorso, ha preso parte alla "Targa Florio" 100Th, iscritta in classe RS3. Cammarata è giunto secondo al traguardo. Apprezzabile la prova di Vito Calvaruso, iscritto in classe RS 3 Plus che, con la sua Citroen Saxo, vince anche lui in solitaria ed aggiunge punti utili al Campionato Siciliano ed alla Coppa ACI Sport 6^ zona. Soddisfacente anche la prova di Giuseppe Russo, quinto al traguardo, con la sua Peugeot 106, iscritta nell'affollata ed agguerrita classe N3. <>.

Nella foto: da sinistra, Vito Calvaruso con Rosario Lo Cicero Madè e Carlo Cammarata.

Torna su
PalermoToday è in caricamento