“Festina lente” con cinque piloti a Floriopoli

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Monreale 19 maggio 2016 - Saranno cinque i Piloti della Associazione Culturale "Festina lente" di Monreale che parteciperanno alla seconda edizione della cronoscalata Floriopoli - Cerda, valida per il Campionato Siciliano Autostoriche. Alla gara, su deroga dell'ACI Sport, sotto la cui egida il Team Palikè di Palermo, in collaborazione con la A.S.D. Targa Florio e l'ACI Palermo, organizzerà l'evento, sono state ammesse anche 35 vetture moderne.

Sabato 21 maggio, dopo le verifiche tecnico - sportive che si svolgeranno nelle gloriose tribune che furono della Targa Florio, avrà luogo la prima edizione dello slalom automobilistico, al quale, risultano essere iscritte circa 40 vetture e tra questi anche Gino Rigogliuso (Foto: Claudia Scavone) che porterà per la prima volta in gara, la appena acquistata Radical Prosport motorizzata Kawasaki.

Domenica 22, a partire dalle 9, avrà luogo la gara di velocità pura e la "Festina lente" scenderà sui 6250mt che dalle Tribune conducono sino all'abitato di Cerda, tra le moderne, con il Presidente Rosario Lo Cicero, come sempre al volante della Fiat Seicento Sp, peraltro reduce dalla entusiasmante partecipazione, con Fulvio Maria Ballabio e la splendida Alfa Romeo GT Veloce del Principato di Monaco, alla Targa Florio - Historic Speed; con lo stesso Gino Rigogliuso, alla guida della già citata Radical Prosport - Kawasaki e con Dino Blunda, alla guida della monoposto inglese Speed RM 08 - Suzuki.

Tra le storiche invece, ci sarà La Porsche 911 SC di Natale Mannino, reduce dalla delusione patita alla Targa Florio, gara nella quale ha dovuto ritirarsi, mentre stava per attaccare il vincitore Eric Comas, a causa di un banale guasto alla frizione e l'invece gasato Fabio Lo Sicco, reduce, con Alessia Dispensa che gli ha fatto da navigatrice, da una esaltate prestazione nella Classica madonita che lo ha visto concludere al 44° posto assoluto della classifica.

Torna su
PalermoToday è in caricamento