Al via l'European Soccer Camp di Palermo firmato La Cavera academy

Novanta i giovani atleti, dai 4 ai 18 anni, arrivati in Sicilia da Belgio, Francia, Lussemburgo, Olanda e Italia impegnati in una full immersion calcistica, seguiti da nomi di spicco tra allenatori e preparatori professionisti

Un "10" gigante, formato dai protagonisti di questo decimo European Soccer Camp di Palermo, targato La Cavera. E' partita con la cerimonia di inaugurazione, sul terreno dello Sporting Village Tommaso Natale, la settimana dello stage internazionale che ormai da dieci anni Francesco La Cavera porta nella sua Palermo, spostando tutta la sua carovana dal Belgio dove risiede la sua Academy.

“Non è facile arrivare a 10 anni, abbiamo investito tanto di noi stessi - spiega il Presidente della La Cavera Academy, Francesco La Cavera -, sacrificato molto in primis tempo con le nostre rispettive famiglie per organizzare ogni anno questo Camp. Se riusciamo a farlo e a migliorarlo ogni anno significa, però, che lo facciamo bene e ci divertiamo a farlo. Da palermitano è per me sempre un onore tornare nella mia città e farla conoscere a tante persone provenienti da tutta Europa”.

Novanta i giovani atleti, dai 4 ai 18 anni, arrivati in Sicilia da Belgio, Francia, Lussemburgo, Olanda e Italia impegnati in una full immersion calcistica, seguiti da nomi di spicco tra allenatori e preparatori professionisti. Testimonial della decima edizione è il campione del mondo 2006 Marco Amelia, che trasmetterà preziosi consigli ai portierini in campo. Con lui gli ex calciatori Giacomo Tedesco e Simone Altobelli, oltre allo scopritore di Gigi Buffon, mister Vincenzo Di Palma.

“Ai miei tempi noi giovani ragazzini che sognavamo di diventare calciatori non avevamo a disposizione tutte le tecnologie e l’aiuto che questi ragazzi hanno oggi - rivela Marco Amelia, campione del Mondo 2006 e testimonial della decima edizione dell’European Soccer Camp di Palermo -. È una grande chance per loro ed è bellissimo vedere nei loro occhi la passione e la voglia di divertirsi giocando a calcio”.
 

Potrebbe interessarti

  • Igiene in casa, ogni quanto si devono cambiare (davvero) lenzuola e asciugamani

  • Api, vespe e calabroni non si uccidono ma si allontanano: ecco i rimedi naturali

  • Bonus casa a chi ristruttura, detrazioni fiscali per l'acquisto di mobili e condizionatori

  • Come conservare il cibo, ecco i 10 alimenti che vanno tenuti (sempre) fuori dal frigorifero

I più letti della settimana

  • San Vito Lo Capo, ragazzo monrealese di 20 anni cade dagli scogli e muore

  • Via D'Amelio, incontro in Questura: arriva Gigi D'Alessio e Fiammetta Borsellino va via

  • Medaglie d'Oro, "trasmetteva" Sky (quasi) gratis: nella stanza da letto 57 decoder e 187 mila euro

  • Mafia, blitz tra Palermo e New York: i nomi degli arrestati

  • Prima il malore in casa, poi l'incidente in auto durante la corsa in ospedale: morto 51enne

  • Lo Stato mette in (s)vendita i suoi tesori: ci sono 36 case in viale del Fante

Torna su
PalermoToday è in caricamento