menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Zamparini e Baccaglini

Zamparini e Baccaglini

Il record di Paul, primo esonero dopo un mese: per tutti è già "Baccarini"

"Serviva una scossa": sembra di sentire il vecchio presidente. E per Palermo-Bologna si prevede uno stadio deserto nonostante i prezzi ridotti. In attesa dell'arrivo di Bortoluzzi, l'allenamento è stato diretto da Bosi

Il Palermo ha proseguito la preparazione in vista del match di sabato pomeriggio contro il Bologna. In attesa dell'arrivo del nuovo tecnico Diego Bortoluzzi, la seduta di oggi stata diretta dall'allenatore della Primavera, Giovanni Bosi. Per Diamanti e compagni, al ''Tenente Onorato'' di Boccadifalco, dopo una prima fase di riscaldamento, partite a tema seguite da una partitella in porzione ridotta del campo. Allenamento differenziato programmato per Andrea Fulignati e Mato Jajalo, fisioterapie invece per Carlos Embalo e Slobodan Rajkovic.

Stamattina dunque si è materializzato l'ennesimo ribaltone nella tribolatissima stagione del Palermo. E per la presidenza di Paul Baccaglini si è arrivato il primo record: primo esonero dopo neanche un mese. Diego Lopez paga soprattutto il cappotto rifilato dal Milan nonostante i proclami anti-esonero dell'ex Iena. "Serviva una scossa": così Baccaglini ha motivato la sua scelta. Parole già sentite dal suo predecessore. Anche Zamparini usava questa giustificazione: così tutti già cominciano a chiamarlo "Baccarini".

"È un momento difficile - ha detto il presidente Paul Baccaglini - per questo abbiamo deciso di sollevare Diego Lopez dal suo incarico di allenatore. Anche lui ha ereditato una situazione difficile e lo ringrazio per tutto il duro lavoro. Chiedo ai grandi tifosi del Palermo di avere pazienza e di credere nel progetto che insieme riporterà alla città le emozioni che merita". Ma i tifosi hanno perso l'entusiasmo. E nonostante i prezzi super ridotti con il Bologna, sabato prossimo (fischio d'inizio alle 15) si profila un Barbera quasi deserto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento