Rosario Argento
Sport

Equipe Sicilia, Argento nuovo dg e Ammirata nuovo tecnico

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Equipe Sicilia è lieta di comunicare in via ufficiale due delle figure che faranno parte dello staff della 13ma edizione: per l'estate 2018 il nuovo direttore generale è Rosario Argento, mentre il tecnico della prima squadra è Alfonso Ammirata. In attesa della presentazione in conferenza stampa (16 luglio, luogo e orario da definire), ecco schede e prime dichiarazioni. Rosario Argento è ex responsabile delle giovanili del Palermo (per circa 20 anni) ed anima di un settore giovanile che ha che ha portato a casa anche degli scudetti a livello Berretti e Primavera (2009, con un gruppo tutto palermitano). Negli ultimi anni vanta esperienze nelle aree scouting di Sampdoria e Venezia, più il recente incarico da dg alla Vis Palermo.

“Tante volte si era detto di poter fare qualcosa insieme, finalmente c'è l'opportunità di dare una mano e fornire qualche dritta. Io vivo il calcio con entusiasmo, questo è un progetto importante, si fa un lavoro particolare e – sottolinea Argento – avremo modo di dare tante opportunità. Chi sta fermo perde occasioni, ma con l'Equipe anche le stesse amichevoli si trasformano in opportunità pure per le squadre che affronteremo. Il tecnico Ammirata è stato uno dei miei primi allenatori nel secondo ciclo che ho fatto al Palermo. È una garanzia”. Alfonso Ammirata, classe '51, ha al suo attivo tante avventure, specie tra Serie C e Serie D (con formazioni quali Igea Virtus, Vigor Lamezia, Marcianise, Gela e Vibonese). Tra queste anche l'esperienza alla guida della formazione Primavera del Palermo tra il 2000 e il 2005.

AMMIRATA_Fofò-2Negli ultimi anni ho attraversato un momento poco simpatico che mi ha portato a mettere da parte tutto per dedicarmi alla famiglia. Sarà un piacere cimentarmi in un'avventura di questo tipo, utile perché serve per mettere nelle migliori condizioni possibili i ragazzi che verranno a preparare la stagione con noi. A loro dirò subito di avere fiducia in ciò che farò. Le amichevoli di prestigio daranno stimoli importanti, per me – osserva 'Fofò' Ammirata – sarà come tornare ai tempi di certe sfide fatte in Serie C con oppure contro importanti rappresentative giovanili come Ajax e Barça che ho incontrato in certi tornei quando ero alla Pagina 1 di 2 guida della Primavera del Palermo. Sarà dunque l'occasione per riconciliarmi con un certo tipo di calcio che conta, non vedo l'ora di rimettermi in gioco insieme a questi ragazzi”.

Quella di puntare su un tandem che ha lavorato molto bene insieme in passato è una scelta precisa, così il responsabile del progetto Umberto Calaiò: “Come nella passata stagione si è ricomposta la coppia vincente Ferrante-Domenicali che aveva fatto le fortune del Gela, anche in questa edizione abbiamo voluto abbinare un direttore importante come Argento ed un allenatore navigato come Fofò Ammirata che insieme hanno lanciato tanti giovani calciatori siciliani. Non ultimo il mazarese Terranova che ha recentemente incrociato il Palermo ed ha conquistato la promozione in Serie A, ma volendo potremmo fare tantissimi altri nomi...”. Si ricorda che a patrocinare questa edizione di Equipe Sicilia, in programma dal 16 luglio all'11 agosto presso il “Centro Sportivo Pietro Pisani” e lo “Sport Village Tommaso Natale” a Palermo (con amichevoli già in programma tra la Sicilia e la Calabria), sono l’Associazione Italiana Calciatori (AIC), l'Associazione Italiana Preparatori Portieri Calcio (APPORT) e l'Associazione Italiana Preparatori Atletici Calcio (AIPAC).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Equipe Sicilia, Argento nuovo dg e Ammirata nuovo tecnico

PalermoToday è in caricamento