menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'allenatore dei biancorossi Flavio Priulla

L'allenatore dei biancorossi Flavio Priulla

Eagles Basket Palermo battuta dal Gravina, Priulla: “Nessun alibi"

Dopo sei vittorie consecutive i biancorossi sono stati sconfitti 79-63. La prossima gara vedrà la squadra impegnata in trasferta, nel recupero della 17esima giornata sul parquet di Siracusa

Dopo sei vittorie consecutive Eagles Palermo ieri ha perso contro il Gravina, uscito vittorioso per 79-63. L'allenatore dei biancorossi, Flavio Priulla, non nasconde le ragioni della sconfitta. "Abbiamo avuto un approccio troppo soft con la gara - ammette il coach -, non siamo stati aggressivi come volevamo e questo non ci ha permesso di giocare a ritmi alti. Dobbiamo ripartire da questa analisi, comprendendo che essendo una squadra giovane dobbiamo mettere più energia in ogni azione della partita".

Le assenze e la rotazione inevitabilmente più corta del normale non sono alibi che il tecnico dei biancorossi intende affatto scomodare, concentrandosi interamente sul percorso che si ha davanti. "Non accusiamo per niente la stanchezza - dichiara fermamente Priulla -, ci sono squadre che ruotano in sei giocatori dall'inizio del campionato. Noi siamo una squadra lunga e giovane e non può essere una scusante se si fermano un paio di giocatori per problemi fisici. Stiamo lavorando bene e con continuità, ovvio che un passo falso ci può stare, non abbiamo la presunzione di considerarci una corazzata del campionato, ma sappiamo benissimo che il nostro campionato dipende solo ed esclusivamente da noi stessi e non da altri fattori".

La prossima gara vedrà la Eagles impegnata in trasferta, nel recupero della 17esima giornata sul parquet di Siracusa (mercoledì 1 febbraio, ore 20), originariamente prevista per domenica 22 gennaio, ma poi rinviata per allerta meteo. Una gara nella quale i palermitani saranno chiamati a tornare ad esprimersi come dimostrato negli ultimi due mesi. "Dobbiamo solo fare il massimo e raggiungere il miglior risultato possibile, che ancora oggi è la salvezza diretta. Chiaramente, io in primis sono ambizioso e anche i miei ragazzi e faremo di tutto per toglierci delle soddisfazioni", conclude il tecnico biancorosso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento