Sport

L’ira di Zamparini post Siena: “E' stato un arbitraggio scandaloso”

Duro il presidente dopo gli errori di Gava: "Penalizzati per la partita contro il Milan? Non ci penso assolutamente, semmai è stato aiutato il Siena, che ha come punto di riferimento una grande Banca"

Maurizio Zamparini

“L'arbitraggio di Gava a Siena è stato assolutamente scandaloso e questo dimostra che anche nel calcio le cose nel nostro Paese non funzionano per nulla. Detto questo, molte cose nel Palermo non mi sono piaciute sin dal primo minuto. Abbiamo commesso dei gravi errori tattici sin dal primo minuto quando siamo rimasti in dieci e abbiamo anche sbagliato l'atteggiamento difensivo e di questo ne parlerò a Mutti domani mattina". Lo ha detto a reterete24.it il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, dopo la partita persa a Siena 4-1.

"Il’rosso' a Balzaretti - ha aggiunto - non ci stava assolutamente ed il suo fallo al massimo avrebbe meritato un cartellino giallo, per non parlare del rigore contro che tutti hanno visto che era inesistente. La condotta dell'arbitro è stata voluta sin dal primo minuto quando ha espulso Balzaretti e poi ha continuato con il rigore concesso per il loro 2-0. Azioni che ci penalizzano per la partita contro il Milan? Non ci penso assolutamente, semmai è stato aiutato il Siena, che ha come punto di riferimento una grande Banca". "Il Palermo - ha concluso - quando è rimasto in dieci uomini tatticamente non mi è piaciuto e nemmeno nella sua fase difensiva e per questo ne parlerò domani con Mutti. E' ovvio che con l'espulsione di Balzaretti e l'infortunio di Silvestre siamo stati penalizzati, ma del Palermo non mi è piaciuto nulla. Ha fatto bene Sannino, semmai, che anche quando perdeva 1-0 ha tenuto la sua squadra nella metà campo cercando sempre le ripartenze".

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’ira di Zamparini post Siena: “E' stato un arbitraggio scandaloso”

PalermoToday è in caricamento