menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da Palermo al Brasile in gommone, impresa quasi compiuta: attraversato l'Atlantico

Dopo cinque giorni di navigazione Sergio Davì e Alessio Bellavista sono riusciti a raggiungere l'arcipelago Fernando de Noronha, patrimonio Unesco. Prima dello stop finale a Recife faranno sosta a Natal e Itamaracà

Sergio Davì e Alessio Bellavista ce l'hanno fatta: dopo cinque giorni di navigazione no stop sono riusciti nella straordinaria impresa di attraversare l'Oceano Atlantico. Qualche ora fa, il Master 996 Magnum spinto da una coppia di Suzuki Df200AP é approdato a Fernando de Noronha, l'arcipelago di bellissime isole situate davanti alle coste del Brasile. Il sogno "atlantico" del team leader di "Ocean Rib Experience" si é, dunque, avverato. È stata una traversata, lunga 1.259 miglia e durata 132 ore, massacrante a causa delle condizioni del mare difficili e per l'andatura in dislocamento per gran parte del viaggio. L'impresa però non è ancora del tutto conclusa: Dopo Fernando de Noronha e prima dello stop finale a Recife seguiranno infatti le soste a Natal e a Itamaracà.

Sergio Davì e Alessio Bellavista sono partiti da Palermo a fine aprile a bordo di un gommone lungo dieci metri. Hanno percorso 4.400 miglia nautiche, attraversato tre continenti e cinque Paesi (Italia, Spagna meridionale, Marocco, Isole Canarie, Capo Verde e Brasile). La missione, che in parte ha ripercorso l’itinerario di Amerigo Vespucci che lo portò a scoprire l’arcipelago, intendeva promuovere il modello di turismo ecosostenibile e di preservazione ambientale che vige all’interno della riserva naturale Fernando de Noronha, patrimonio mondiale dell'Unesco ma anche raccogliere materiale scientifico per l’Università di Palermo e promuovere l' interculturalità tra Europa, Africa e Brasile. Sergio Daví e Alessio Bellavista entrano nella storia della gommonautica mondiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento