menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Daniela Passantino sul podio

Daniela Passantino sul podio

Cade in bici a Monte Pellegrino, 38 giorni dopo torna in sella e vince

Nonostante i delicati traumi riportati Daniela Passantino, 34 anni, è riuscita a conquistare il gradino più alto del podio nella Gran Fondo Castelvetrano-Selinunte (categoria donne), valida per il campionato su strada Gts 2017

A trentotto giorni dal terribile incidente in bicicletta è salita nuovamente in sella, sfidando le sue paure e battendo gli avversari. La 34enne Daniela Passantino ha vinto la scorsa domenica la Gran Fondo Castelvetrano-Selinunte (categoria donne), terza prova valida per il campionato su strada Gran Tour Sicilia 2017.

La 34enne, residente nella zona di Partanna, il 16 febbraio ha riportato alcuni delicati traumi a causa di una caduta - forse per la foratura di una gomma - lungo le stradine di Monte Pellegrino. Dopo essere stata soccorsa dai vigili del fuoco e dal personale del 118 Passantino è stata portata a Villa Sofia, dove è rimasta per 48 ore in terapia intensiva.

I medici le hanno riscontrato un trauma cranico, un trauma toracico con la frattura di cinque costole e un versamento in testa che si è riassorbito senza operazioni chirurgiche. Poi il trasferimento all’ospedale Cervello, dove è rimasta per 15 giorni prima di essere dimessa. Dopo qualche giorno ha deciso di indossare nuovamente la tuta della sua Asd Madone e partecipare alla gara per la quale si stava preparando.

La scorsa settimana la ciclista è tornata ad allenarsi, cercando di alzare l’asticella pedalata dopo pedalata e decidendo successivamente di partecipare alla Gran Fondo Castelvetrano-Selinunte, con un percorso di circa 110 chilometri. "E’ stata una gara durissima - spiega la donna - con tre salite che, a 1.800 metri, risultano micidiali. Sono molto stanca ed emozionata, ma voglio ringraziare la mia famiglia, la mia amica Cristina e Giuseppe".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento