Cristian Gaita sul tetto del mondo ai campionati iridati di Ju Jitsu ad Abu Dhabi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Campione del mondo U18 di Ju Jitsu. Cristian Gaita sale sul gradino più alto del podio ai Mondiali di categoria svoltisi in terra Araba ad Abu Dhabi, torneo iniziato giorno 15 e ancora in svolgimento per le altre categorie. Un predestinato, questo è l’aggettivo più azzeccato per definire il piccolo grande Cristian, ormai da anni sempre sui podi più alti dai campionati Nazionali a quelli Europei, conquistati appena 20 giorni fa a Creta. Oggi finalmente - come riporta il blog Cronache Villabatesi - dopo tanti sacrifici lo vediamo sul tetto più alto. Nel suo cammino ha affrontato sul Tatami di Abu Dhabi nell’ordine i rappresentati di Belgio, Russia e in finale il temutissimo rumeno ma nessuno è riuscito a fermare il nostro Cristian che è andato spedito verso l’alloro mondiale vincendo tutte le gare affrontate. Cristian ha iniziato l’attività sportiva all’età di 8 anni, facendo vedere fin da piccolissimo di avere un’attitudine innata per questa nobile arte marziale, crescendo ha avuto la determinazione di migliorarsi sempre, giorno dopo giorno, grazie anche al suo Maestro Raffaele Liuzza che ha saputo seguirlo e farlo maturare passo dopo passo fino, appunto a portarlo ad essere oggi Campione Mondiale di categoria!!

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento