Sport

Criscitiello: "Se il Palermo è forte, vinca senza gli aiuti arbitrali..."

Il noto conduttore televisivo accusa Giorgio Perinetti: "Quella rosanero è una grande squadra e deve imporsi senza beneficiare di rigori ed espulsioni ad ogni gara". E sul web i tifosi non lo perdonano. Colpa anche di una vecchia foto...

Di sicuro di una cosa i palermitani devono dargli atto. Michele Criscitiello, volto popolare della tv, ci aveva visto lungo quando pronosticò il Catania dei miracoli tra le possibili retrocesse. Ma l'ex conduttore di SportItalia, ora passato a LtSport, da qualche settimana è finito nel mirino dei tifosi rosanero. Durante Football Clan, la trasmissione televisiva in onda tutti i giorni su Sport Uno?, Criscitiello si è reso protagonista di una dura reprimenda nei confronti di Giorgio Perinetti: "Se Perinetti è bravo come si dice - ha detto - vinca il campionato con le sue forze senza favori arbitrali. Il Palermo è una grande squadra e deve vincere e imporsi senza beneficiare di rigori ed espulsioni ad ogni gara".

E giù insulti. Sui muri, i siti web e le bacheche Facebook dei tifosi del Palermo fioccano i commenti di disapprovazione sul giornalista avellinese. "Sei un uomo di niente". Stai zitto". Sono solo alcuni dei commenti più "edulcorati". Ma i tifosi rosa ce l'hanno con Criscitiello già da qualche mese. Da quando cioè il conduttore postò su Twitter una sua foto con i pantaloncini del Catania...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Criscitiello: "Se il Palermo è forte, vinca senza gli aiuti arbitrali..."

PalermoToday è in caricamento