menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo stadio Renzo Barbera vuoto

Lo stadio Renzo Barbera vuoto

Flagellato dal Covid, il Foggia si gioca il "jolly": rinviata la sfida con il Palermo

Niente match lunedì allo stadio Renzo Barbera. La società pugliese ha chiesto alla Lega Pro di non giocare a causa dei dieci casi registrati tra i giocatori. Atteso l'esito di altri tamponi. La partita, spostata a data da destinarsi, non sarà trasmessa da Rai Sport

Salta l’appuntamento di lunedì al Renzo Barbera tra Palermo e Foggia. Dopo i dieci casi di contagio registrati tra i tesserati della squadra pugliese la Lega Pro ha accolto l’istanza presentata dalla società rossonera che ha invocato il punto 4 del comunicato ufficiale 54/L del 6 ottobre scorso, stabilendo quindi il rinvio della partita a data da destinarsi.

Data la situazione, e in attesa degli ulteriori tamponi eseguiti sugli altri giocatori, il Foggia ha deciso di tirare fuori dalla manica il "jolly" perché coach Marchionni si sarebbe trovato a scendere in campo con un numero di calciatori inferiore al minimo necessario, ovvero tredici. Questo però crea anche un problema per i rosanero, costretti a restare ai box per tre settimane fra il turno di stop e il rinvio della sfida contro il Monopoli.

Nella stessa nota la Lega Pro ha comunicato che il match Foggia-Palermo era stato "selezionato dalla lega e dall’operatore nazionale pubblico per la trasmissione in diretta televisiva in chiaro, si rende noto che a parziale modifica di quanto previsto dal comunicato ufficiale 327/Div del 23 febbraio 2021, la stessa non sarà trasmessa da Rai Sport".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento