menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foggia-Palermo dello scorso ottobre, esultanza rossonera

Foggia-Palermo dello scorso ottobre, esultanza rossonera

Il Coronavirus tormenta la Serie C, a rischio Palermo-Foggia

Nelle ultime ore il club pugliese ha comunicato la positività al Covid di dieci tesserati, oggi invece si attende il responso dei tamponi molecolari del resto del gruppo

Il Covid non molla la Serie C ed è a rischio anche il prossimo impegno di campionato del Palermo col Foggia. Nelle ultime ore il club pugliese ha comunicato la positività al Coronavirus di dieci tesserati, oggi invece si attende il responso dei tamponi molecolari del resto del gruppo.

Così dopo essere rimasti ai box sabato scorso, gli uomini di Filippi potrebbero anche non scendere in campo lunedì sera, quando al Barbera dovrebbe sbarcare – a questo punto il condizionale è d'obbligo – un Foggia decimato dal Covid. E' arrivato a dieci il numero dei positivi dei Satanelli e se nelle prossime ore dovessero emergere nuove positività, a questo punto non ci saranno più dubbi sul rinvio della gara, in quanto il Foggia potrebbe non avere a disposizione il numero minimo di calciatori disponibili previsti dal regolamento, ovvero tredici. Inoltre (fattore per nulla di poco conto) attualmente il club rossonero non ha ancora utilizzato il ‘jolly’ previsto e non è da escludere che possa farlo entro sabato sera. 

Una bella gatta da pelare dunque per il Palermo che a questo punto potrebbe essere costretto a restare fermo ai box per tre settimane. Dopo il match contro la Paganese infatti si sono susseguiti il turno di stop (a turno una squadra riposa, si tratta di uno "strascico" in seguito l'esclusione del Trapani) e il rinvio della sfida contro il Monopoli. Pertanto, quella di lunedì sera potrebbe essere la sesta gara del Palermo rinviata.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento