Sport

Coppa Italia di lotta, buon piazzamento per gli atleti palermitani

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Successo per gli atleti delle palestre del Palermitano nella prima fase della Coppa Italia 2015 di lotta, che si è svolta al
palazzetto dello sport del Centro Sportivo Universitario di via Altofonte a Palermo.

Nella kermesse, organizzata dalla locale Accademia Scuderi, ha prevalso il Gruppo Sportivo Fiamme Oro di Roma che con 10 punti conquistati dagli atleti della categoria Under 18 e 35 dagli Over 18, ha chiuso la giornata di gare in vetta alla classifica.
Questi i vincitori nelle varie categorie di peso: UNDER 18 100 kg. Ben Hassin Hmad (Club Atl. “I Picciotti” Palermo); 85 kg. Jan Giuseppe Dallaira (C.A. Termini Imerese); 76 kg. Tommaso Ferrari (Pol. Mandraccio-Genova); 69 kg. Davide Giordano (Accademia Scuderi Palermo); 63 kg. Francesco Gaddini (S.Masi Pisa); 58 kg. Giuseppe Bisesi (GSD Lotta Termini Imerese); 54 kg. Pio Michael Mira (G.S. Fiamme Oro Roma); 50 kg. Davide Amato (GSD Lotta T. Imerese). OVER 18 125 kg. Marco Tincani (G.S. Fiamme Oro Roma); 97 kg. Marco Carcea (Pol. Mandraccio Genova); 86 kg. Tudor Zuz (Pol. Mandraccio Genova); 74 kg. Aron Caneva (C.S. Esercito Roma); 70 kg. Angelo Costa (Gs Fiamme Oro Roma); 65 kg. Massimiliano Chiara (GSD Lotta T. Imerese); 61 kg. Antonino Tagliavia (Pol. Mandraccio Genova); 57 kg. Salvatore Mannino (Meeting Giarre).

Queste le prime posizioni della classifica al termine della prima fase della Coppa Italia 2015: 1ª GS Fiamme Oro Roma 45 punti; 2ª Lotta Termini Imerese 44 p.; 3ª Polisportiva Mandraccio Genova 41 p.; 4ª GSD Termini Imerese 34,5 p.; 5ª Accademia Scuderi Palermo 31,5 p.; 6ª Meeting Giarre 15 p.; 7ª GS Masi Pisa e Club Atl. “I Picciotti” Palermo 12 p.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia di lotta, buon piazzamento per gli atleti palermitani

PalermoToday è in caricamento