Ilicic: "Futuro a Palermo? Non so, vorrei giocare la Champions"

Lo sloveno non assicura una sua permanenza in rosanero: "Per ora penso solo al presente, domenica abbiamo una partita fondamentale, dobbiamo vincere a Lecce"

Josip Ilicic non segna da quasi 4 mesi

"Futuro a Palermo? Non so, vedremo, per ora sono concentrato sul presente ma come ogni giovane anch'io vorrei giocare la Champions". Josip Ilicic oggi con le sue dichiarazioni avrà spaccato in due il popolo rosanero. Quelli che non lo amano particolarmente avranno tirato un sospiro di sollievo, quelli che lo stimano avranno cominciato a temere una sua possibile partenza.  

 
EFFETTO ARABO A LUNGO TERMINE. Eppure ieri Maurizio Zamparini all'inaugurazione del centro commerciale ha assicurato che "l'ingresso degli arabi in società entro la fine dell'anno, probabile al 50%, ci consentirebbe di tenere i nostri campioni". Ilicic sembra un po' più pessimista. "L'arrivo di nuovi investitori non cambierebbe tutto in breve tempo, ci vorrebbero dei mesi. E allora preferisco pensare a quello che si può fare in questo momento".
 
A LECCE PER VINCERE. Per esempio riconquistare il posto da titolare, dopo l'esclusione iniziale con la roma, e vincere a Lecce. Il numero 27 rosanero però non pare preoccupato. "Non mi sento migliore degli altri compagni e accetto le scelte del mister. Io mi sento benissimo e sono convinto che anche la squadra tornerà a fare punti". Già in Salento? "Ci mancheranno tre giocatori fondamentali, ma dobbiamo vincere dopo tre sconfitte".
 
CERCASI GOL. Magari con un suo gol, visto che lo sloveno non trova la via della rete dalla partita di novembre con la Fiorentina. "Per me l'importante - afferma il trequartista - è che la squadra si risollevi, io cerco il gol, ma in questo momento non è la priorità".
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Chiudono il negozio mentre sono in camerino, mamma e figlia bloccate per 2 ore da Ovs

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Coronavirus, 61 i nuovi casi in Sicilia: a Palermo un'altra vittima e un neonato contagiato

  • Sedici anni senza la voce sublime di Giuni Russo, ma a Palermo neanche una via per ricordarla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento