Sport

Bovo abbraccia la difesa a 3: “E’ il modulo ideale per me”

Il romano: "Ho i piedi buoni, ma non si dica che non so difendere". Poi una pietra sulle voci di mercato: "Mi ha dato fastidio sentire che io sono scontento a Palermo"

Tre è il numero perfetto anche per Cesare Bovo. Il difensore, in conferenza stampa al centro sportivo “Sportwell” di Malles, sposa il nuovo ideale tattico portato da mister Stefano Pioli: “Si gioca di più, l’azione parte da noi e per le mie caratteristiche è un vantaggio”. È uno dei pochi difensori italiani che sa impostare il romano, ma non provate a dirgli che sa fare solo quello. “Mi dà fastidio quando dicono che ho i piedi buoni mentre in difesa… Io so anche difendere”.

Chiaro e deciso come sempre Cesare, anche per rinviare in tribuna le voci di mercato che lo hanno visto protagonista negli ultimi mesi.  “Ormai è tutta l´estate che si parla di me, sono stato accostato a molte squadre, io sono partito e non ci ho pensato, però mi ha infastidito sentire che ero stufo. In questi anni ho ricevuto tanto e dato tanto, un po’ dispiace, sono un giocatore del Palermo, ho altri due anni e faccio quello che decide la società".

Piuttosto Bovo appare concentrato sull’Europa League (“Stiamo lavorando su come passare il preliminare, penso sia importante parlare di questo”) e sul lavoro in campo per migliorare in fase difensiva dopo l’imbarcata di reti subite nella scorsa stagione ("L´anno scorso abbiamo subito 16 gol su palla inattiva, togliamoli ai 60 e diventiamo una difesa più che accettabile, sulle palle inattive è questione di attenzione, non di capacità”).


Parole dalle quali si capisce che Bovo, comunque, metterebbe la firma su una stagione come quella conclusasi il 29 maggio all’Olimpico. “Il Palermo ha l’obbligo di riprovare a fare le stesse cose fatte in passato, quando abbiamo passato periodi difficili, ma abbiamo disputato comunque un grande campionato, con 56 punti e una finale di coppa Italia. Dobbiamo continuare su questa strada, poi penseremo a prefiggerci degli obiettivi. Adesso pensiamo solo al preliminare".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bovo abbraccia la difesa a 3: “E’ il modulo ideale per me”

PalermoToday è in caricamento