Tanti auguri Palermo, spente 119 candeline: sui social i messaggi di Ilicic e Sorrentino

La società ha voluto celebrare l'anniversario ricordando altri avvenimenti del 1900 come l'inaugurazione della primo metro a Parigi, l'uccisione del Re d'Italia Umberto I o il primo volo in dirigibile di Ferdinand Zeppelin. L'ex portiere rosanero: "Auguri unico vero amore"

Il post pubblicato sulla fanpage della Ssd Palermo

“Nel 1900 viene inaugurata la prima metropolitana a Parigi, viene ucciso il Re d'Italia Umberto I, Ferdinand Zeppelin compie il primo volo in dirigibile, vengono scoperti i gruppi sanguigni. Ed esattamente il primo novembre, 119 anni fa, nasce il nostro Palermo”. Questo il messaggio apparso oggi sulla pagina Facebook del Palermo per celebrare il compleanno della società fondata sotto il nome di Anglo-palermitan Athletic and Foot-Ball Club per volontà di Ignazio Majo Pagano, poi diventata Us Città di Palermo di Palermo e infine Ssd Palermo.

“Quante cose sono cambiate da allora... Ma c'è una cosa - prosegue il messaggio social - che in tutti questi anni è rimasta immutata, nel corso della storia: l'amore incondizionato per la nostra squadra. Per questo il prossimo compleanno, fra un anno esatto, speriamo di celebrarlo aprendo il museo che stiamo costruendo insieme. Tanti auguri vecchio cuore rosanero”. E di amore incondizionato ne devono aver provato tanti giocatori dell’epoca calcistica contemporanea passati per il Barbera quando le squadre di mezza Italia “tremavano” all’idea di entrare nello stadio di viale del Fante.

“Ho trascorso anni bellissimi a Palermo - commenta Fabio Grosso sotto a una foto che lo ritrae insieme a Eugenio Corini, Andrea Barzagli e Christian Terlizzi pubblicata su Instagram - e ho solo buoni ricordi. Oggi sono qui a festeggiare, insieme a tutti i tifosi, i 119 (di pura storia) della squadra più bella del mondo”. Lo stesso ha fatto Josip Ilicic, oggi in forza all’Atalanta, pubblicando una “stories” in cui il giocatore sloveno porta le braccia al cielo indossando la maglia del Palermo e la scritta “Auguri” accanto all’emoticon di un cuore.

Non poteva mancare il “buon compleanno” di Stefano Sorrentino, il portiere attualmente svincolato che ha collezionato 117 presenza con la maglia rosanero: “Auguri unico vero amore”. Tanti anche i tifosi che hanno voluto festeggiare l’evento, sui social e nelle piazze. Come i supporter della Curva nord inferiore che si sono riuniti ieri sera a Borgo Vecchio sventolando le loro bandiere e intonando cori da stadio come “Palermo, ti amo” sulle note della canzone di Umberto Tozzi.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

Torna su
PalermoToday è in caricamento