Giovedì, 18 Luglio 2024
Sport

Ciclismo, Baldassare Barbera vince il memorial “Marco Pantani”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Organizzata dall’A.S.D. Pane & Fantasia Taurianova, si è rinnovato l’appuntamento con la classicissima corsa ciclistica della Piana giunta alla 15^ edizione dedicata come sempre al compianto campione Romagnolo. Anche per questo 2017, gli organizzatori diretti da Italo Rossi, hanno promesso un ancor più sentito e spettacolare avvenimento sportivo che di anno in anno riesce a crescere di livello sia partecipativo che organizzativo. Come sempre notevole, appunto, si è rilevata l’enorme sforzo della macchina organizzativa, ciò per offrire ai numerosi partecipanti provenienti da tutto il Sud Italia un percorso ancora più interessante sia a livello tecnico che logistico. Quasi interamente uguale il percorso di gara, già collaudato nel 2015 e riproposto anche quest’anno, poco più lungo il circuito che contraddistingue la corsa (16 km a giro da percorrere 4 volte e mezzo), reso ancora più affascinante dall’attraversamento dei due Comuni interessati al passaggio della corsa (Taurianova e Cittanova), con i secolari alberi d’ulivo a fare da cornice e dall’impegnativo arrivo in salita sulla cima dello “Zomaro”montagna arcigna Aspromontana con i suoi quasi mille metri sul livello del mare dopo aver percorso oltre novanta chilometri di gara. La manifestazione ha preso il via dal Centro Commerciale Porto degli Ulivi, oggi 25 aprile c.a.. Dal Centro Commerciale, la carovana ciclistica ha percorso circa 10 km di trasferimento sino a raggiungere la località di Taurianova, dove è stata posta la partenza ufficiale della corsa che si è sviluppata attraverso un circuito ad anello di 16 km, attraversando i Comuni di Cittanova e Taurianova per ben quattro volte e mezzo, al termine del quinto passaggio da Cittanova, si è svoltato verso la montagna per affrontare gli ultimi 8,5 km finali che, al traguardo, ha visto giungere in una fuga solitaria il campione siciliano Baldassare Barbera atleta di punta della A.S.D. Fiamma Palermo vincitore della 15^ edizione con 3’ sul gruppo inseguitori . Giova precisare che l’atleta dei Fiamma, domenica scorsa aveva conquistato la 5^ tappa del Grand Tour Sicilia 2017. Pertanto, Barbera per onorare la manifestazione ciclistica molto sentita dagli appassionati, ma soprattutto da tutti i Calabresi che lo hanno acclamato è risalito in sella alla sua bici e si è involato verso il traguardo finale.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclismo, Baldassare Barbera vince il memorial “Marco Pantani”
PalermoToday è in caricamento