Ciclismo, Grand Tour Sicilia 2017: Asd Fiamma Palermo vince la granfondo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Domenica a Triscina si è disputata la prima prova del Grand Tour Sicilia 2017 denominata “3^ Cronoprologo Timpone Nero”, valevole come seconda prova del Giro Interprovinciale Trapani-Palermo e come seconsa prova del campionato regionale Asi. La competizione sportiva ormai giunta alla 5^ edizione, è stata organizzata dalla A.S.D. Dirty Bike di Castelvetrano, e ha riscosso un grande successo, sia di partecipanti sia di pubblico.

Il percorso di 7,2 km, interamente chiuso e presidiato dai commissari, molto apprezzato dai ciclisti. Premiati con dei cesti di prodotti locali i primi tre assoluti delle categorie Mediofondo e Granfondo mentre sono stati premiati con delle tegole in ceramica fatte a mano splendidamente disegnate, i primi cinque di ogni categoria.

Sono state anche assegnate le prime due maglie ai vincitori Mirko Sardo la “Gialla” per la Mediofondo e Baldassare Barbera la “Rossa”, per la Granfondo. La Mediofondo di 14,5 Km, come già detto, ha visto la vittoria di Mirko Sardo della Ciclistica Centro Sicula, secondo posto per Paolo Piccolo dell’ASD Amo Bike e terzo posto per Steve Sciberras della Birkirkara St Joseph Cycling di Malta.

Mentre la vittoria nella Granfondo di 29 km, è andata a Baldassare Barbera dell’ASD Fiamma Palermo, secondo posto per Vincenzo Dolce del Team Lombardo Corse e terzo posto per Vincenzo Giacchino della Ciclo Sport. Baldassare Barbera inteso “Aldo”, ha rilasciato una sua dichiarazione: “dedico questa vittoria a mio padre che ha sempre creduto in me e che mi ha dato la forza di non mollare mai ed alla mia Squadra l’A.S.D.Fiamma Palermo ed i miei compagni che corrono in altre competizioni ciclistiche”.

Torna su
PalermoToday è in caricamento