Venerdì, 18 Giugno 2021
Sport

Polemiche dopo Carpi-Palermo, deferiti Zamparini e Perinetti

I fatti si riferiscono all'infuocato post partita di due settimane fa. Il procuratore federale ha motivato la sua decisione così: "I due dirigenti rosanero hanno espresso giudizi e rilievi lesivi della reputazione del signore Renzo Candussio, arbitro della gara"

Il Procuratore federale della Figc ha deferito il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, il dirigente Giorgio Perinetti e la società rosanero per responsabilità diretta, a seguito delle polemiche seguite a Carpi-Palermo del 21 dicembre. Zamparini e Perinetti sono stati deferiti per avere "espresso giudizi e rilievi lesivi della reputazione del signore Renzo Candussio, arbitro della gara".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polemiche dopo Carpi-Palermo, deferiti Zamparini e Perinetti

PalermoToday è in caricamento