Lunedì, 26 Luglio 2021
Le Aquile Rosa del Circolo nautico Palermo
Sport

Canoa, le aquile rosa del Circolo nautico a Bari per il trofeo di dragon boat

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Sono reduci da una bella prestazione agonistica, ma soprattutto da una splendida esperienza di vita le Aquile Rosa del Circolo nautico Palermo che lo scorso weekend hanno gareggiato a Bari nel secondo trofeo nazionale di dragon boat. Le dieci palermitane sono scese in acqua in un equipaggio misto composto da altre cinque dragonette di Torino e cinque di Treviso, sotto la guida del timoniere Giuseppe Di Fatta. Nella doppia sessione di gare hanno ottenuto un quarto e un quinto posto: un ottimo risultato per il team che vedeva la partecipazione di atlete che si sono avvicinate a questa disciplina soltanto da un paio di mesi.

Per tutto il fine settimana il lungomare barese si è trasformato in villaggio sportivo rosa con un unico obiettivo: la prevenzione oncologica che porta alla diagnosi precoce grazie anche ai corretti stili di vita. Una due giorni in cui, tra gare e convegni per stringere e rafforzare legami di amicizia e solidarietà, è stato possibile avvicinarsi a questa disciplina, provando il dragon boat, la tradizionale barca cinese con testa e coda a forma di drago, efficace nella riabilitazione dopo gli interventi per tumore al seno, come dimostrato dalla letteratura medica già dal 1996.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canoa, le aquile rosa del Circolo nautico a Bari per il trofeo di dragon boat

PalermoToday è in caricamento