Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sport

Campionato di motorally, a Palermo l'ultimo round: in gara i top d'Europa

La tre giorni (12-14 ottobre) assegnerà i titoli di campione italiano e Raid TT 2018 oltre a quello di campione europeo 2018. Oltre 130 gli iscritti, tra cui Iacopo Cerutti, Alessandro Botturi e Giovanni e Mirko Gritti, figli del campionissimo Alessandro

Oltre 130 iscritti da tutta Europa per la manifestazione di motorally che si terrà a Palermo dal 12 al 14 ottobre. Valevole come ultime due prove di campionato italiano, ultima tappa del campionato italiano Raid TT e come unica prova in Italia del campionato europeo, la tre giorni assegnerà i titoli di campione italiano Motorally e Raid TT 2018 e campione europeo 2018 di Motorally.

Organizzata dal Moto Club regolarità 70 Asd - già campione d'Italia nel 2005 e nel 2011 nella regolarità d'epoca - in collaborazione con il Comune, la manifestazione è inserita nel calendario di Palermo Capitale della cultura. Fra i grandi nomi del motorally in gara ci saranno il campione italiano 2017 Iacopo Cerutti, pilota ufficiale Husqvarna del team Solaris, Alessandro Botturi, campione plurititolato di enduro su Yamaha del team Africa Dream Racing e anche Giovanni e Mirko Gritti, figli d'arte del campionissimo Alessandro Gritti.

Il percorso di gara si svolgerà nella provincia di Palermo, sarà di circa 300 chilometri al giorno e diverso per ognuno dei tre giorni. Il roadbook per la navigazione sarà comunicato ai piloti prima di ogni partenza. Venerdì 12 e sabato 13 ottobre si parte alle 8, da viale Regina Elena dove i piloti faranno ritorno dalle 17 in poi dopo aver percorso i 300 chilometri. Il paddok sarà allestito nel parcheggio Galatea. Domenica, ultimo giorno di gara, la partenza si sposterà al parcheggio Galatea, alle 7, con rientro intorno alle 16.

La premiazione si terrà alle 17 all'albergo La Conchiglia D'Oro di Mondello alla presenza del sindaco Leoluca Orlando. Alla manifestazione sarà presente il presidente della Federazione motociclistica italiana Giovanni Copioli e il responsabile del comitato Motorally FMI Antonio Assirelli.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionato di motorally, a Palermo l'ultimo round: in gara i top d'Europa

PalermoToday è in caricamento