Campionati di tiro con l'arco indoor, la Asd Arcieri Grifoni di Sicilia vola a Rimini

La squadra palermitana, composta da Walter Cammarata, Stefano Di Gregorio, Gino Di Caccamo e Rosario Pernice, gareggerà per il titolo nazionale. Cammarata competerà anche per quello individuale

La squadra palermitana Asd Arcieri Grifoni di Sicilia vola a Rimini per partecipare ai campionati italiani di tiro con l’arco indoor che si terranno il 23 e 24 febbraio nei padiglioni RiminiFiera.  Saranno Walter Cammarata, Stefano Di Gregorio, Gino Di Caccamo e Rosario Pernice, allenati dal coach Giuseppe Armetta, a contendersi il titolo nazionale a squadre. Walter Cammarata, 34 anni, competerà anche per il titolo individuale, essendosi qualificato al settimo posto del ranking nazionale nella categoria Seniores maschile individuale. Un traguardo raggiunto grazie ai prestigiosi risultati ottenuti durante le gare interregionali del calendario Fitarco, Federazione italiana di tiro con l’arco, che hanno aperto le porte agli Arcieri Grifoni di Sicilia alla XLVI edizione del campionato nazionale.

“Per la nostra società, da palermitani, è un grande privilegio - ha dichiarato Alessandro Pensato, presidente Asd Arcieri Grifoni di Sicilia – poter partecipare a una competizione nazionale di così grande prestigio. Dopo tanti sacrifici e successi ottenuti nelle gare in Sicilia, confrontarci con campioni di caratura olimpica rappresenta da un lato un’importante occasione di crescita, ma soprattutto un motivo di orgoglio in quanto amanti e appassionati di questo sport e palermitani”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La competizione si aprirà sabato 23 febbraio con una gara di qualificazione composta da 20 volée (sessioni di tiro) da tre frecce ciascuna in un tempo massimo di due minuti, per un totale di 60 frecce tirate e un massimo di 600 punti raggiungibili. Al termine di questa prima fase verranno stilate sia le classifiche individuali sia quelle di squadra. Verranno inoltre decretati i campioni di ciascuna categoria (arco olimpico, arco nudo e arco compound) e di ciascuna classe maschile e femminile (master, seniores, juniores, allievi e ragazzi). Domenica 24 febbraio invece si passerà alla fase ad eliminazione diretta, a cui potranno accedere i migliori 16 di ogni categoria, senza distinzione di classe, da cui scaturiranno i campioni italiani assoluti individuali e a squadre. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: "Un esercito di medici per contrastare il Covid"

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Omicidio a Camporeale, colpi di pistola in piazza: morto un ragazzo di 26 anni

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

  • Maestra positiva al Covid e classe d'asilo in quarantena, i genitori: "Comunicazione arrivata tardi"

  • Gli insulti, la sparatoria in piazza e la chiamata al 112: "Questa è l'arma con cui l'ho ucciso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento