rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Sport

Bye bye Vazquez, Zamparini: "Anche Lazaar verrà ceduto"

Il Mudo ha lasciato il ritiro per sottoporsi alle visite mediche a Siviglia. Dall'Austria parla il presidente: "Gonzalez? Se mi chiede qualcosa va via anche lui. Borriello mi piace, Pinilla no. Foschi ha un budget a disposizione"

Vazquez ha già lasciato il ritiro (destinazione Siviglia per visite mediche), presto altri potrebbero seguirlo. In pole c'è Lazaar che - secondo quanto affermato dallo stesso Zamparini - andrà via. "Mi ha chiesto di essere venduto già l'anno scorso. Non ha rinnovato il contratto (in scadenza nel 2017), quindi è in uscita". Il patron ha parlato dal ritiro di Bad Kleinkirchheim. "Le idee per il futuro sono chiare - ha aggiunto - e soprattutto sul mercato in uscita. A chi mi chiede di andar via dico di aspettare, se ci sono offerte congrue va via. Io non voglio gente demotivata. Gonzalez? Se mi chiede qualcosa va via anche lui".

Ma ora si cercano soluzioni in attacco dopo l'addio di Gila e quello del Mudo. "Foschi ha un budget a disposizione - ha detto il patron friulano - e ci stiamo guardando attorno per cercare i migliori. Preferisco prendere giocatori giovani che costino di più, piuttosto che vecchi che costino di meno. Borriello mi piace, però dovrebbe venire con la giusta mentalità. Foschi la settimana scorsa lo ha incontrato facendogli capire che potrebbe ricevere un'offerta importante. Pinilla? Non mi interessa, mentre Angulo non lo conosco. E' un mercato complicato, potremmo pescare dalla B visto che è un serbatoio importante e Cionek ne è la dimostrazione. Dobbiamo ripartire dai giovani - conclude Zamparini - e questa squadra è ancora in costruzione: non vogliamo farci prendere dalla fretta visto che sappiamo cosa manca".

LA CONFERENZA STAMPA COMPLETA/VIDEO

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bye bye Vazquez, Zamparini: "Anche Lazaar verrà ceduto"

PalermoToday è in caricamento