Giovedì, 24 Giugno 2021
Sport

La Juve punta Vazquez, ma Zamparini non molla: "Ve lo sognate"

Ultimo giorno di calciomercato, Allegri chiede il trequartista. I dirigenti della Juventus alle 10 sono arrivati a Milano, ma il presidente a PalermoToday smentisce le voci sul Mudo: "Ci sono zero possibilità. Noi in testa? Con un po' di fortuna..."

Maurizio Zamparini

Ultimo giorno di calciomercato. Dopo la battaglia di Udine, la partita del Palermo adesso si sposta su altri tavoli.  C'è da respingere l'assalto della Juventus. Ferita per la doppia sconfitta in apertura di campionato, la Vecchia Signora è diventata la protagonista di giornata. Da mesi Allegri chiede il trequartista: sfumato in extremis il tedesco Draxler, Marotta ha messo Vazquez nel mirino. E' l'italo-argentino il nome in cima alla lista (poi Hernanes e Lamela). I dirigenti della Juventus alle 10 sono arrivati a Milano. Con Marotta, anche Paratici.

Operazione che ha un costo preciso: 20 milioni. Zamparini però smentisce le voci che vorrebbero El Mudo ancora insieme a Dybala. "Ci sono zero possibilità che Vazquez vada alla Juventus - dice il presidente a PalermoToday -. Ve lo sognate voi. Marotta è un mio amico (è stato dirigente del Venezia di Zamparini, ndr) e mi avrebbe avvisato... No, i dirigenti della Juventus sono a Milano per altri motivi". Così il club bianconero - incassato il no del Palermo - si è tuffato su Hernanes. Il brasiliano era infatti l'alternativa di lusso a Vazquez.

Il patron ha commentato poi l'exploit del Palermo, primo in classifica dopo avere sbancato il suo Friuli: "Siamo in testa, ma è presto per esaltarci. Sono le prime partite e ci può stare che con un po' di fortuna ti trovi lassù. Diciamo che dopo le prime dieci domeniche faremo un bilancio sulla stagione del Palermo".

Zamparini potrebbe invece regalare a Iachini un attaccante e un esterno. Ultimi tentativi per strappare Trotta all'Avellino. Smentita l'esistenza di una fantomatica clausola di tre milioni per liberare il bomber di Caserta. Il presidente irpino non cede perché sa che una stagione da titolare potrebbe far schizzare la valutazione di Trotta. Il Palermo ha offerto due milioni, l'affare potrebbe chiudersi in extremis. Per la questione esterno il nome caldo è quello di Sabelli, talento del Bari, che ha superato nelle gerarchie Schelotto e Faraoni. Rescissione consensuale con Della Rocca, che si è accordato con il Perugia. Milanovic va all’Ascoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Juve punta Vazquez, ma Zamparini non molla: "Ve lo sognate"

PalermoToday è in caricamento