Sport

Mercato, Trezeguet al Palermo? Un affare che non s’ha da fare

L'attaccante franco-argentino ha ormai 35 anni e anche se potrebbe dare entusiasmo ai rosanero, non sarebbe un investimento per il futuro. E poi chi gli paga l'ingaggio? Zamparini non vede bene queste operazioni

David Trezeguet @Tm News-Infophoto

Trezeguet al Palermo? Il bello del calcio è anche farsi suggestionare dalle voci di mercato, ma è veramente difficile credere che l’attaccante franco-argentino possa a gennaio vestire il rosanero. Ieri Antonio Caliendo, procuratore del centravanti del River Plate ha lanciato il sasso parlando della voglia del suo assistito di tornare in Europa e ha accennato a un interessamento del Palermo dopo una chiacchierata con l’amministratore delegato Pietro Lo Monaco. Ma proprio Lo Monaco in serata ha smentito.

Attenzione, nel calciomercato le smentite valgono quanto il due di coppe quando la briscola è a mazze, ma sinceramente questa ci sembra vera. Sì è possibile che Lo Monaco e Caliendo si siano sentiti, è probabile anche che il procuratore lo abbia stuzzicato col nome di Trezegol, ma l’ex Juve ci sembra un elemento fuori dai canoni del Palermo.

Per niente giovane (ha 35 anni), può sì garantire gol da gennaio a giugno. Ma poi? Sarebbe un’incognita. Per non parlare dell’ingaggio. Chi lo dice a Zamparini quanto bisogna dare a Trezeguet per fargli calpestare il prato del Barbera? Certo le strade del mercato sono infinite e accogliere un campione sarebbe una grossa iniezione di entusiasmo per il pubblico palermitano, ma l’affare è estremamente complicato. Più vicina alla realtà l’ipotesi di un ritorno dell’attaccante in Europa, ma in altri lidi.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato, Trezeguet al Palermo? Un affare che non s’ha da fare

PalermoToday è in caricamento