Al Milan "serve" un extracomunitario, i rossoneri piombano su Trajkovski

I rossoneri vorrebbero tesserare il centrocampista 26enne macedone, che si libererà a zero dal Palermo. Su di lui anche l'interessamento dello Sporting Lisbona

Aleksandar Trajkovski in azione - foto Fucarini

Il Milan sulle tracce del rosanero Aleksandar Trajkovski. Secondo quanto riporta il sito di Alfredo Pedullà i rossoneri vorrebbero tesserare il centrocampista 26enne macedone (il giocatore si libera a zero viste vicende societarie) per un motivo non squisitamente tecnico. Infatti Trajkovski è extracomunitario e allo stato attuale la società rossonera ha due slot liberi, prendere il terzo permetterebbe al club di poterlo sfruttare nelle prossime sessioni di calciomercato.

Sul macedone c’è il forte interesse dello Sporting Lisbona, che a breve si priverà di Bruno Fernandes. I portoghesi hanno offerto un contratto di quattro anni a Trajkovski. L’obiettivo è quello di chiudere il prima possibile. Ora però questo inserimento dei rossoneri potrebbe rovinare i piani dello Sporting.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • Donna di 52 anni muore al Policlinico, tensione in ospedale: familiari sporgono denuncia

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Giro di escort in pieno centro: facevano prostituire 10 palermitane, tre arresti

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

  • L'Arenella e lo Scotto da pagare: dallo "stigghiolaro" a Galati nella rete del racket

Torna su
PalermoToday è in caricamento