menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Davide Ballardini

Davide Ballardini

Palermo: chiesto Spolli al Chievo, e Zampa pensa sempre a Ballardini

Il presidente rosanero sembrerebbe avere in testa un solo pensiero: il ritorno del tecnico ravennate, che ha già lavorato con Salerno a Cagliari. Sul fronte mercato tentativi per il difensore e per Gnoukouri dell'Inter

Nessuna conferma. Non c’è pace a Palermo. Circa tre giorni fa, infatti, dopo un lungo faccia a faccia fra il presidente friulano, Eugenio Corini e Nicola Salerno, Zamparini aveva deciso - almeno per il momento - di confermare il tecnico rosanero per non dare altri scossoni alla squadra e all’ambiente. Eppure, il presidente rosanero sembrerebbe avere in testa un solo pensiero, il ritorno di Davide Ballardini. Ballardini che ha già lavorato con Salerno a Cagliari, in un’annata rimasta nella storia della massima serie dopo i trentadue punti conquistati dal club sardo nel solo girone di ritorno. Zamparini vorrebbe proprio ricreare quel tandem, mettendo così nuovamente in discussione Eugenio Corini.

La mancanza di alternative è stato l’unico elemento che ha permesso al “Genio” di continuare ad essere tutt’ora il tecnico del Palermo. Uno sfogo, quello di Corini in sala stampa, che a nulla è servito. Nulla potrà far cambiare idea a Zamparini, neanche il nuovo ds. Ed ecco che entra in gioco Salerno che tanto si è battuto per la conferma di Corini. Il nuovo direttore sportivo del club di Viale del Fante, infatti, in virtù dei rapporti con Ballardini, dovrebbe provare a fare da tramite per cercare di convincere il tecnico ravennate a tornare in Sicilia dopo le dimissioni di inizio anno. Missione non semplice.

Club rosanero che intanto dopo l’arrivo di Stefan Silva e di Toni Sunjic sembrerebbe aver chiesto al Chievo il difensore classe 83’ Nicolas Spolli. Profilo che si sposa perfettamente con le idee di Nicola Salerno. Giocatore italiano con tanta esperienza alle spalle. Per il centrocampo, invece, prende quota l’idea Gnoukouri (20 anni). Il giovane centrocampista di proprietà dell’Inter potrebbe portare la giusta dose di freschezza in mezzo al campo che tanto serve a questo Palermo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento