rotate-mobile
Sport

Aronica, Zamparini: “Aspettiamo che De Laurentiis torni dalle Maldive”

Il presidente "conferma" l'acquisto del difensore dal Napoli: "Si aspetta solo la firma". Poi spiega i motivi del flop: "Squadra costruita per Montella che poi ci hanno soffiato". Sul mercato: "Cerchiamo un'altra punta"

Per l’ufficialità di Aronica al Palermo è solo questione di… vacanze. La conferma arriva direttamente dal numero uno rosa. “Aronica al Palermo? Penso sia un affare fatto - ha detto Maurizio Zamparini, intervenendo a Radio Kiss Kiss - bisogna aspettare il rientro del presidente De Laurentiis dalle Maldive per la firma”.

Il patron ha anche tracciato un bilancio della stagione negativa dei rosa, cercando di individuare le cause. “Quest'anno abbiamo sbagliato le valutazioni d'inizio stagione – ha detto - e dopo due anni senza direttore sportivo avevamo costruito una squadra su misura per Montella che però all'ultimo minuto ci è stato soffiato dalla Fiorentina. Con Perinetti abbiamo poi costruito una squadra per Sannino ma è stata fatta molto male. Molti nostri giocatori di qualità sono andati in prestito in giro per l'Italia anzichè‚ darci una mano”.

Ma adesso il mercato è alle porte. E oltre alle cessioni (quasi fatta per Bertolo al Cruz Azul), i tifosi si aspettano che il presidente rinforzi la squadra per scacciare via l’incubo della B. “Con l'arrivo di Lo Monaco, persona molto competente – continua Zamparini - speriamo col mercato di gennaio di riparare anche se ci mancano 6-7 punti sia per sfortuna sia per sviste arbitrali”.

Sul presunto interessamento per Immobile, il patron rosa ha ammesso: “Cerchiamo un'altra punta considerato l'infortunio di Abel Hernandez. Che si chiami Immobile o in altro modo l'importante, che sia un attaccante di qualità”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aronica, Zamparini: “Aspettiamo che De Laurentiis torni dalle Maldive”

PalermoToday è in caricamento