menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alessandro Gazzi - @TmNews/Infophoto

Alessandro Gazzi - @TmNews/Infophoto

Calciomercato Palermo, dal Torino arriva Gazzi: "Presto altri colpi"

Il nuovo ds Daniele Faggiano, durante la sua presentazione ufficiale, ha annunciato l'arrivo del centrocampista classe 1983. "Posso assicurarvi che ci sono delle trattative avanzate per completare l'organico"

Non appena rientrati a Palermo, per il club di Viale del Fante è subito tempo di presentazioni. Daniele Faggiano, subentrato in Austria al posto dell’ex ds rosanero Rino Foschi, quest’oggi è stato ufficialmente presentato alla stampa presso il "Tenente Onorato" di Boccadifalco. Faggiano è sembrato carico e determinato, parlando anche del primo vero acquisto che potrebbe arrivare in casa Palermo: "Stiamo chiudendo per Gazzi - afferma Faggiano - il giocatore deve svolgere le consuete visite mediche, dopo di ché sarà rosanero".

Il centrocampista classe 1983 (33 anni) dopo ben quattro anni in maglia granata, è pronto a salutare i compagni e a svuotare l’armadietto e mettersi subito a disposizione del club rosanero. Un rinforzo a centrocampo dunque per Davide Ballardini alle prese con le prime diatribe con il presidente Zamparini a causa di un mercato, ad oggi, non all’altezza. Il tecnico ravennate infatti, starebbe aspettando di capire meglio le reali intenzioni del presidente, visto che a Palermo si trova molto bene e non avrebbe alcuna intenzione di fare le valigie. Faggiano a tal proposito ha voluto smorzare ogni polemiche affermando: "Ballardini non ha nessun mal di pancia. Devo essere sincero, anche se il mister avesse qualche problema, di certo non ve lo verrei a dire a voi, ma posso garantirvi che è carico e concentrato per questa nuova annata".

C’è spazio anche per lanciare un chiaro messaggio a tutti quei tifosi che mercoledì scenderanno in piazza per protestare contro il patron del Palermo: "Dobbiamo remare tutti dalla stessa parte. Allenatore, direttore sportivo e presidente si confrontano ogni giorno per rinforzare la rosa e fare il bene del club. Posso assicurarvi che ci sono delle trattative avanzate per completare l’organico. Bisogna soltanto avere pazienza”. Intanto, a differenza degli altri anni, quest’oggi gli uomini di Ballardini non si son allenati davanti il proprio pubblico onde evitare ogni possibile forma di manifestazione contro Maurizio Zamparini. Appuntamento sabato sei agosto, dove al ‘Renzo Barbera’ si incontreranno nuovamente giocatori e tifosi e chissà…magari anche Zamparini".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento