Sport

Perinetti: “Fatta per Dybala e Rios” Possibili interventi in difesa

Il direttore dell'area tecnica dei rosanero fa il punto sulle trattative. Per l'uruguaiano e il talento argentino siamo agli sgoccioli. "Migliaccio vuole andare via ma non ci sono richieste"

Giorgio Perinetti

“Il Palermo non resta fermo e punta sui talenti”. Queste le parole del direttore dell’area tecnica del Palermo, Giorgio Perinetti, intervenuto oggi su Rgs e Tgs al Bar dello Sport. Talenti che, come spiega Perinetti, sono anche i ritorni di Morganella, Garcia, Ujkani e Kurtic, “che se si trattasse di arrivi, si parlerebbe di grandi acquisti, dato che sono richiesti da mezza Italia”.

RIOS E DYBALA, MANCA SOLO L’UFFICIALITA’. Ma non solo. Perché l’ex direttore sportivo del Siena tranquillizza i tifosi del Palermo anche sugli arrivi di Rios e Dybala. “Per questo tipo di operazioni dall’estero, spesso ci sono degli intoppi. Ma per loro è tutto fatto – dice sicuro Perinetti -. Manca solo l’ufficialità, ma quella è la cosa meno importante. Rios arriverà in Inghilterra tra poco e chiuderemo a breve. Per Dybala, invece, c’è qualche “ripicchetta” tra procuratori, considerando che si tratta di un giocatore ambito da importanti club europei. Ma per noi è tutto fatto. E poi abbiamo preso anche Sosa, che però potrebbe arrivare a gennaio per sbrigare delle pratiche che riguardano il passaporto”.

NESSUNA TRATTATIVA PER MIGLIACCIO. Si è aperto, poi, anche il capitolo sui senatori. Si parte da Migliaccio e dalla possibilità di un trasferimento alla Sampdoria. “Per me  - dice Perinetti – ha risposto il direttore sportivo blucerchiato, Sensibile, dicendo che non esiste alcuna trattativa per il giocatore. Ritengo che il giocatore possa rientrare nei piani di Sensibile e Sagramola, ma al momento non c’è nulla. Migliaccio ritiene chiusa la sua avventura in rosa, ma non ci sono fino ad ora richieste e trattative con la Samp e neanche con altre squadre. Se rimane, saremo felici. In caso di cessione, invece, quel che è certo è che non lo regaleremo”.

BALZARETTI VUOLE RESTARE. Da Migliaccio si passa a un altro caso spinoso, ovvero quello che riguarda Balzaretti. “La cosa più importante è che il giocatore ha espresso la volontà di restare a Palermo. Cambierebbe idea solo in caso di una chiamata dal Psg, che al momento, però, non è arrivata. Dal canto nostro, invece, cercheremo di tenerlo con noi, anche attraverso trattative per il suo rinnovo”.

POSSIBILI INTERVENTI IN DIFESA. Perinetti, infine, non esclude arrivi in difesa per raccogliere l’eredità di Silvestre. Molto, però, dipenderà dal parere che Sannino esprimerà sui difensori già in rosa. “Sannino crede molto nei giovani che abbiamo, bisogna dare loro una possibilità. Penso, ad esempio, a Milanovic. È chiaro, però, che questo periodo del ritiro servirà per fare delle valutazioni e se avessimo dei dubbi, non chiudiamo a possibili interventi sul mercato”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perinetti: “Fatta per Dybala e Rios” Possibili interventi in difesa

PalermoToday è in caricamento