Domenica, 26 Settembre 2021
Sport

Palermo, ecco Odjer: "Mai rifiutato questi colori, dovevo sistemare alcune cose..."

Il ghanese è l'ultimo acquisto in ordine cronologico della società rosanero: "Sono pronto per Teramo, ma deciderà il mister"

“Mai pensato di rifiutare Palermo. La Sicilia è anche un po’ casa mia”. Ha voluto subito mettere in chiaro le cose Moses Odjer, centrocampista ghanese arrivato nei giorni scorsi a Palermo. Il suo approdo alla corte di mister Boscaglia è stato il più chiecchiarato di questa sessione di calciomercato, ma per l’ex centrocampista del Trapani si è trattato soltanto di un malinteso. 

“Avevo soltanto chiesto due giorni alla società per sistamare alcune cose”, ha confessato Odjer ai cronisti che, durante la conferenza stampa, hanno subito voluto affrontare il tema più caldo: quello dei tentennamenti del ghanese.  “Mi spiace che siano uscite voci infondate – ha detto – anche perché posso dirvi che quando è arrivata l’offerta del Palermo non ci ho pensato due volte. Conosco bene la Sicilia, qui mi sono sempre trovato benissimo e poi sono molto legato a questa terra, quando ho mosso i primi passi a Catania non parlavo neanche italiano. Adesso invece sono cresciuto come uomo e come calciatore e mi sento un po’ figlio di questa terra. Arrivo in una squadra che ha una grande storia, un grande blasone. Penso che si sia fatto un po’ di confusione, perché quando abbiamo trovato l’accordo con il club rosanero ho soltanto chiesto due giorni di tempo per sistemare alcune dinamiche”. 

Quello che conta alla fine però è che Odjer sia arrivato a Palermo. Boscaglia ha il suo terzo centrocampista dopo Martin e Palazzi. Aspettando Broh, giocatore di proprietà del Sassuolo che dovrebbe aggregarsi ai rosanero nei prossimi giorni. “Non spetta a me decidere se sono già pronto per la prima di campionato – continua – anche perché queste sono decisioni che spettano al mister. Io però mi sento pronto e mi piacerebbe dare fin da subito una mano alla squadra. Non ho svolto un ritiro ma mi sono allenato da solo, sia a casa che in palestra. 

E per certi versi per Moses Odjer questo approdo a Palermo sarà anche un ritorno al passato. Il calciatore 24enne infatti con ogni probabilità tornerà a giocare in un centrocampo a due. Proprio come fatto nel suo primo anno a Salerno. “Ricordo che quella fu davvero una bella annata, con quello schieramento riuscì a dare tanta qualità e quantità al mister e al resto del gruppo. Palermo può essere la mia più grande occasione, sto lavorando tanto per riuscire a fare il grande salto. Arrivo per vincere, la società sta facendo tutto il possibile per primeggiare. Dal mio punto di vista penso che potremo fare una grande stagione. D’altronde – conclude – quando dici Palermo non puoi che pensare a qualcosa di grande”.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo, ecco Odjer: "Mai rifiutato questi colori, dovevo sistemare alcune cose..."

PalermoToday è in caricamento