menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calciomercato Palermo, per l'attacco spuntano i nomi di Mutu e Maxi Lopez

Lo Monaco cerca uomini gol e fa la corte a Marica, attaccante dello Schalke 04: ma nel suo taccuino ci sono altri nomi eccellenti. Brienza e Budan verso la cessione, sfumano Borriello, Immobile e Calaiò

Venghino, signori venghino. Il lifting del Palermo continua. Dossena è già rosa, ma arriverà in Sicilia dopo la sfida col Napoli per “conflitti d’interesse”. Il nome nuovo è quello di un campione vecchio: Adrian Mutu. L’ultimo acciacco di Miccoli, qualora ce ne fosse bisogno, ha convinto Zamparini. Al Palermo serve un attaccante di rodata esperienza. Quella che non manca a Mutu, per ora confinato in Corsica, nella terra di Napoleone. L’imperatore rumeno sta svernando ad Ajaccio, dopo le disavventure di Cesena: soffre la saudade italiana, si tufferebbe volentieri nel “suo” calcio. 

CARICA DEI 103 - Palermo, insomma, sarebbe la piazza ideale per sollecitare antichi istinti. Mutu porterebbe la carica dei 103 gol in A, e i raffreddori di Miccoli non assumerebbero più contorni drammatici. Il contratto con l’Ajaccio scade nel 2014, il giocatore è in forma, il fiuto del gol è sempre quello dei giorni migliori nonostante le 34 primavere. Costa poco meno di un milione. Il problema è l’ingaggio. Ma Lo Monaco voleva trascinare Mutu già a Genova, nella breve parentesi alla corte di Preziosi. 

ATTACCO REVOLUTION - L’altra pista porta a Bianchi, in rotta col Torino: il suo contratto scade a giugno e Rolandinho ha già aperto la valigia. Il Palermo è piombato anche su Marica, che a giugno lascerà lo Schalke 04. Tramontato Immobile, sfumano anche Calaiò (va a Napoli) e Borriello. Sondaggi per Livaja e Paloschi. Il boom di Icardi, potrebbe liberare invece Maxi Lopez. Budan intanto è stato bloccato: andrà a Pescara solo quando Lo Monaco avrà chiuso con un altro attaccante. Brienza intanto aspetta alla finestra. Ha la penna in mano, la firma col Verona è a un passo.    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento