Domenica, 13 Giugno 2021
Sport

Calciomercato Palermo, il nuovo sogno si chiama Facundo Ferreyra

L'attaccante argentino dello Shaktar Donetsk fa parte di quel gruppetto di giocatori “ammutinati” che non sono voluti ritornare in Ucraina in attesa di tempi migliori. Coppa Italia: debutto contro Monza o Modena, possibile derby col Catania ai sedicesimi

Facundo Ferreyra

Non solo Bianchi. Nella corsa alla punta di peso richiesta da Iachini per sostituire Lafferty, si è inserito anche il centravanti argentino dello Shaktar Donetsk Facundo Ferreyra. Il Palermo lo corteggia, il giocatore è tentato. Il bomber argentino, abile di testa e in grado di far reparto da solo, è ambito da diversi club europei (c'è anche il Torino) e l'affare non si annuncia facile. Ma quella di Ferreyra resta una pista suggestiva, che potrebbe infiammare l'estate rosanero. Lo Shaktar chiede 9 milioni, anche se col passare dei giorni le pretese del club ucraino potrebbero ammorbidirsi.

La squadra di Lucescu vive un periodo particolare. Donetsk è un punto nevralgico degli scontri dei separatisti russi in Ucraina. Ferreyra fa parte di quel gruppetto di giocatori “ammutinati” che non sono voluti ritornare in Ucraina in attesa di tempi migliori. L'attaccante, classe '91, vanta ottime credenziali: 22 gol segnati nelle ultime due stagioni. In passato era stato accostato al Napoli e all'Inter.

Congelato l'affare Bianchi (il Palermo ci sta pensando ma non vuole affondare il colpo) resta in piedi l'ipotesi Pavoletti. Si chiude intanto l'avventura di Mauro Bollino in rosanero. L'attaccante, classe '94, è stato ceduto a titolo definitivo al Foggia. Bollino ha giocato l'ultima stagione in Lega Pro con la maglia del Pisa, totalizzando 15 partite e un gol. In precedenza il baby palermitano si era messo in evidenza con la maglia rosanero nel campionato Primavera, con 33 gol in 54 presenze, convincendo l'allora tecnico della prima squadra Devis Mangia, a farlo esordire in Coppa Italia.

Intanto è stato sorteggiato nella sede della Lega a Milano il tabellone della Tim Cup edizione 2014-2015. Il Palermo debutterà al Barbera tra un mese esatto (o sabato 23 agosto o domenica 24) contro la "superstite" dei primi due turni tra Modena, Monza e Olginatese. Possibile al quarto turno il derby con il Catania. Se il Palermo dovesse restare in corsa agli ottavi troverebbe il Parma e ai quarti (probabilmente) la Juventus.

Ecco gli accoppiamenti possibili:

Chievo Verona vs [Pescara-(Albinoleffe-Renate)] contro Sassuolo vs [Cittadella-(Pontedera-Messina)]
Lazio vs [Livorno-(Vicenza-Bassano)] contro Varese-(Juve Stabia-Prato) vs Entella-(Benevento o Correggese)
Sampdoria vs [Frosinone-(Como-Matelica)] contro (Brescia-Pro Vercelli) vs (Latina-Novara)
Udinese vs [Ternana-(Catanzaro-Akragas)] contro Cesena vs [Crotone-(Reggina-Casertana)]
Genoa vs [Lanciano-(Salernitana-Alessandria)] contro Empoli vs [Bologna-(L'Aquila o Altovicentino)]
Atalanta vs [Carpi-(Pisa-RapalloBogliasco)] contro Bari-(Savona-Terracina) vs Avellino-(Venezia-Taranto)
Hellas Verona vs [Trapani-(Cremonese-Cosenza)] contro Perugia-(FeralpiSalò-Santarcangelo) vs Spezia-(Lecce-Foligno)
Cagliari vs [Catania-(Sudtirol-Teramo)] contro Palermo vs Modena-(Monza-Olginatese)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Palermo, il nuovo sogno si chiama Facundo Ferreyra

PalermoToday è in caricamento