Il Palermo perde pezzi, si rompe anche Pirrello: Foschi intanto pensa a Dezi

Capitolo mercato: piacciono Rohden e il centrocampista del Parma. Intanto dopo Rajkovic, Aleesami, Nestorovski e Mazzotta pure il difensore originario di Alcamo dovrà guardare i propri compagni dalla tribuna per un mese

Jacopo Dezi

Ahi Palermo, si fa male anche Pirrello. Dopo Rajkovic, Aleesami, Nestorovski e Mazzotta anche il difensore originario di Alcamo dovrà guardare i propri compagni dalla tribuna. Stop di circa 30 giorni. E fra un infortunio e un altro il mercato stenta a decollare, specialmente in entrata: mentre il Parma si fa avanti per Jajalo e Rispoli, Foschi inizia a guardare proprio in casa ducale per puntellare la squadra: piace Dezi ma al momento non sarebbe stata ancora intavolata alcuna trattiva, così intanto il direttore romagnolo flirta con il Crotone per il centrocampista Rodhen.

Il Palermo dovrà fare a meno di Roberto Pirrello per poco più di un mese. L’ esito giunto dall’infermeria non lascia (ancora una volta) nessuno scampo a Stellone, che nel difensore 22enne aveva intravisto una valida soluzione per questo delicato momento di défaillance. “Il calciatore Roberto Pirrello – si legge su una nota diffusa sui canali ufficiali - si è sottoposto a esami diagnostici che hanno evidenziato una lesione di secondo grado del bicipite femorale destro. Il difensore ha già iniziato il percorso fisioterapico del caso. Invece Slobodan Rajkovic - continua la nota -  si è sottoposto alle cure dei fisioterapisti. Ricondizionamento, riatletizzazione e fisioterapia invece per Antonio Mazzotta e Ilija Nestorovski”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al momento sono poche le possibilità che gli ultimi giorni di mercato possano regalare qualche colpo. Perché le intenzioni di Foschi, a una settimana dalla chiusura della finestra invernale, faticano a concretizzarsi, anche e soprattutto per le turbolente vicissitudini societarie. Si pensa a Jacopo Dezi, 26enne, giocatore duttile, rapido e intelligente e con un folto bagaglio di oltre 150 presenze in serie cadetta. Eppure al momento Foschi non avrebbe ancora contattato Faggiano, perché in cima alla lista dei desideri figurerebbe Marcus Rohdén, centrocampista svedese in scadenza di contratto con il Crotone. Sulle tracce del giocatore 27enne però ci sarebbe anche il Genoa di Perinetti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

  • Maestra positiva al Covid e classe d'asilo in quarantena, i genitori: "Comunicazione arrivata tardi"

  • Ditta privata danneggia conduttura, mezza città senz'acqua

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento